Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

Rivarolo, TO: Trofeo NUTRILITE - Cat. Femminile


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: andrea.gianfredi@squash.it - Tel. 333.8388092

VEDI ANCHE TORNEO MASCHILE

Report

Irene Corso vince il Trofeo NUTRILITE Femminile, Federico Melis vince il torneo Maschile!

Bellissima giornata di squash nel piccolo centro di Rivarolo, il New Gym Tonic pur avendo solo due campi organizza due eventi in una sola giornata, il terza categoria maschile che vede sulla griglia di partenza ben 12 giocatori e il femminile che conta questa volta solo di 4 giocatrici, le più forti delle ultime due edizioni. (da notare il ritiro di 3 ragazze al giovedì per infortunio e impegni familiari: vi aspettiamo al prossimo torneo).

Ma iniziamo con ordine. Il buon Gianfre fa entrare sul campo uno le 4 ragazze che si sfideranno in un girone unico “tutte contro tutte” per poi proseguire con le due finali (3/4 e 1/2) mentre sul campo numero due i 12 maschietti iniziano a darsene di santa ragione.

Inizia Lea Titone di Milano contro la biellese Stefania Gherardo ma dopo pochi punti l’incontro viene sospeso per uno scontro tra Lea e la racchetta di Stefania, un po’ di sano ghiaccio e una sosta permetteranno a Lea di riprendere l’incontro e di conquistare la vittoria. Durante la sosta Federica Quaglia di Vado si vede di fronte Irene Corso di Biella. Federica un pelo scarica non riesce ad imporre il suo gioco e soccombe in due set ad una Irene scatenata. Da notare gli ottimi recuperi da fondo campo di Federica che confessa di essersi allenata “molto” con il mitico Marco Olivieri.

Terzo incontro Lea/Irene: è ancora Irene ad imporre il suo gioco, Lea non è al 100%, un po’ per il colpo subito nella precedente partita, un po’ per l’irruenza della sua avversaria è costretta a cedere l’incontro. Grande squash da parte di queste ragazze che ogni settimana si allenano sempre di più e i miglioramenti si vedono sempre più evidenti. Ne vedremo delle belle.

Si prosegue con lo scontro tra Federica e Stefania, Federica si riprende un po’ dal torpore del primo incontro e riesce ad imporre il suo gioco e a conquistare il primo punto della giornata. Un sospiro di sollievo e un sorriso la accompagnano a scontrarsi contro Lea, che però vuole recuperare punti per potersi giocare la finale ed in effetti così sarà. Ultimo incontro del girone è il derby biellese Irene/Stefania che vede Irene imporsi per sulla sua compagna concludendo il girone al primo posto con tre vittorie su tre! Molto molto bene. Irene sicuramente in forte crescita.

Finale 3/4 posto: Stefania contro Federica, gran bella partita con Federica che le prova tutte per superare la Stefania che però oggi non vuole fare sconti a nessuno, forte del polso che non fa più male lotta su tutte le palle e alla fine si aggiudica la medaglia di bronzo con un sorriso degno di una pubblicità per dentifricio.

Finale 1/2 posto: Lea contro Irene, lotta all’ultimo sangue, colpi e recuperi degni di nota per queste due lottatrici che stringono i denti colpo su colpo, ad un soffio dalla fine Lea urla “NON E’ FINITA” per intimorire l’avversaria che però non la ascolta neppure e le infligge il colpo finale. Lea cede il trono ma promette di riprenderselo.

Grandi le ragazze, voglia e sorriso a fiumi, a settembre saranno tutte ancora più carice per una spumeggiante nuova stagione!

GIANFRENIK

Risultati per piazzamento

1. Corso Irene (Club: Biella Squash)
2. Titone Lea (Club: Progetto Sport Milano)
3. Gherardo Stefania (Club: Biella Squash)
4. Quaglia Federica (Club: Tennis & Squash Vado)


Commenti dei giocatori

Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!

Nessun commento attualmente presente
FBEsegui il login tramite Facebook!
Nickname
Per inserire un commento devi effettuare il Login
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento