Condividi

Condividi sui Social!

Londra (ENG): ISS CANARY Wharf - Cat. Open


Fotogallery


25 Marzo 2011 - FINALE

Nick Matthew conquista il CANARY Classic 2011LONDRA: Nick "Robocop" Matthew rivince il Canary!
Finisce il sogno di Peter Barker battuto da Nick Matthew per 3 a 1 che riconferma la vittoria dell'anno scorso e soprattuto si conferma il n.uno mondiale. Era partito bene il londinese Barker che si è aggiudicato il primo game per 11 a 5. Matthew come spesso gli accade era partito lento ma poi rientrato in campo ha inserito il pilota automatico e non c'è più stata partita. Barker ha giocato, lottato, ma sembrava una lotta contro i mulini a  vento. Al termine Barker, sempre lucido nelle sue analisi, ha dichiarato: "Ha mostrato che è il n.1! Troppo forte in campo e troppo il mio lavoro per stargli dietro. Sempre più duro stare in campo, e il campo diventava acqua, e l'acqua diventava sabbia e mi sono perso nelle sabbie mobili..."
E Matthew ha commentato: "E' vero, stasera quando sono rientrato dopo il primo game, ho inserito il ritmo robot, sono diventato un robot player!" E il suo coach ha concluso: "E' un professionista e sa esattamente cosa sta facendo."
Nick Matthew (ENG) FINALE ISS CANARY Wharf Squash Classic 2011 [1] Nick Matthew (ENG) - [4] Peter Barker (ENG) 5-11 11-4 11-1 11-3 (58 minuti) Diretta su SQUASH.TV Peter Barker (ENG)
Guarda le partite del Main Draw in diretta su Squash.TV!

24 Marzo 2011 - SEMIFINALI

LONDRA: Finale Nick Matthew VS Peter Barker al CANARY Wharf!
Due partite dall'esito imprevedibile hanno caratterizzato le semifinali dell'ISS Canary Wharf 2011. Peter Barker ricorderà a lungo la partita vinta per 3 a 1 contro Willstrop. Barker ha giocato da quando aveva 10 anni contro Willstrop senza aver mai vinto una partita ufficiale. Ieri il sogno si è avverato e al termine della durissima partita durata 77 minuti Barker vagava nel campo incredulo di essere riuscito nell'impresa. "Da quando avevo 10 anni sapevo come battere James ma ci sono voluti 17 anni per riuscirci!" ha detto l'inglese.
Nell'altra semifinale Nick Matthew - Gregory Gaultier, un classico appuntamento degli ultimi anni dei grandi tornei, il francese è partito alla grande vincendo il primo game per 11 a 5. Poi rientrato in campo è rimasto senza forze e ha lasciato il secondo game all'avversario. Nell'intervallo nonostante l'intervento del medico, Gaultier si è dovuto ritirare ed è stato ricoverato in ospedale per esami clinici, sembra per un misterioso virus o per la sindrome d'affaticamento. Finale quindi inedita tra Barker e Matthew con il pronostico tutto a favore del n.1 del mondo, vittorioso 14 volte su 15 incontri. Ma Barker ha infranto un incantesimo e di fronte al suo pubblico di Londra non è detto che possa ripetere l'impresa. La partita è in diretta su Squash.TV alle ore 20.30 (italiane).
 
[4] Peter Barker (ENG) - [2] James Willstrop (ENG): 14-16 11-1 11-7 11-8 (77 minuti)
[1] Nick matthew (ENG) - [3] Gregory Gaultier (FRA): 8-11 11-5 ritiro (31 minuti)
   

23 Marzo 2011 - QUARTI DI FINALE

LONDRA: i Top-4 accedono alle semifinali del CANARY Classic
Entra nel vivo il bellissimo torneo a Londra ISS CANARY Wharf PSA Open. Nei quarti il n.1 del mondo Nick Matthew ha vinto agevolmente su uno stanco Selby per 3 a 1. Per James Willstrop e Greg Gaultier partite facili. La partita più accesa e spettacolare è stata tra Peter Barker e Stewart Boswell con l'australiano che ha fallito 7 game ball nel quarto per giungere al meritato quinto decisivo game.
[1] Nick Matthew (ENG) - Deryl Selby (ENG): 11-1 12-10 7-11 11-5 (71 minuti)
[3] Gregory Gaultier (FRA) - Simon Rosner (GER): 11-7 11-7 11-6 (52 minuti)
[4] Peter Barker (ENG) - Stewart Boswell (AUS): 8-11 11-4 11-7 17-15 (88 minuti)
[2] James Willstrop (ENG) - Joey Barrington (ENG): 12-10 11-5 14-12 (44 minuti)
   
   
Visita il sito ufficiale: www.cwsquash.com

20 Marzo 2011 - QUALIFICAZIONI, 2° Turno

LONDRA: Davide perde la battaglia con Mustonen
Davide Bianchetti fuori dal Canary battuto per 3 a 1 dal finlandese Henrik Mustonen in una autentica partita battaglia. Il nostro atleta ha cercato in tutti i modi di opporsi al giovane avversario ma tutti i suoi tentativi sono naufragati contro i recuperi impossibili e la resistenza del finnico.
Henrik Mustonen (FIN) - Davide Bianchetti (ITA): 7-11 11-8 11-7 13-11 (70 minuti)
Dal nostro inviato Philip Bett
Primo game e subito grande ritmo. Davide non è precisissimo ma coglie di sorpresa Mustonen e si porta sul 5 a 1. Ora il ritmo sale con molti rischi da tutti e due i giocatori, gioco veloce e attacchi. Davide vince uno scambio durissimo e cruciale e si porta sul 7 a 4. Cala il ritmo e Mustonen si ricorda che è finlandese e il suo gioco è fatto di scambi interminabili. Davide si porta sul 8 a 4 ma gli scambi non finiscono più e Mustonen prende tutto. Stroke sfortunato contro Davide ma il gioco è sempre in mano al nostro campione che cerca la precisione. 9 a 7 poi finalmente game 11 a 7.
Nel secondo game inizio a mille di Davide con colpi sempre più precisi. L'azzurro però comincia già a sentire la stanchezza e fatica ad arrivare sui boast che il finlandese gioca con precisione. 4 pari e siamo già a mezz'ora di partita. Davide cerca colpi vincenti ma Mustonen vola in campo, anche con recuperi dubbi che fanno innervosire Davide. 8 a 6 per Mustonen, poi 8 pari con due errori del finlandese. Scambi decisivi per l'intera partita perchè sul 2 a 0 Davide vedrebbe la vittoria. Ma i punti sono di Mustonen, 10 a 8 e poi 11 a 8. Uno pari ma Davide è stanco e innervosito.
Terzo game con Mustonen che sbaglia, anche lui è umano e respira ogni tanto. Davide sul 5 a 2, poi scambi incredibili con Mustonen che recupera tutto, l'arbitro che premia ogni recupero e Davide che si innervosice perchè fatica a vedere una via d'uscita. 6 pari poi 9 a 7 e terzo game a Mustonen per 11 a 7.
Davide si ferma in campo a protestare con l'arbitro e inizia il quarto game con poche speranze per il nostro atleta. Ma Ironman Davide prova a spingere i colpi e Mustonen commette qualche errore. 4 a 2 per Davide, poi 6 a 4 con smorzate millimetriche, 7 a 6, 8 a 7, 9 a 7 con grandi chiusure di Davide. 10 a 7, primo game ball ed errore di Davide nel tin, poi nick, smorzate ma Mustonen inserisce il 4° polmone, i primi tre li ha già finiti, e si porta sul 10 pari. Due stroke favorevoli al finnico che annulla il 4° game ball e poi si prende game e partita mentre Davide rimane deluso e amareggiato. 
Il Dio dello squash premia più la corsa che il talento, dobbiamo abituarci, e giocatori come Davide Bianchetti, che è al termine della carriera, ci mancheranno. Da Wimbledon grande squash da Philip Bett!
   
Leggi l'articolo sul sito ufficiale: www.cwsquash.com

19 Marzo 2011 - QUALIFICAZIONI, 1° Turno

LONDRA: Davide Bianchetti avanza al Canary Wharf
È iniziato l'ISS Canary Wharf Squash Classic e Davide Bianchetti passa il primo turno di qualifiche battendo 3-0 l'inglese Ben Ford. Il nostro corrispondente a Wimbledon, Philip Bett, ci racconta la partita del n.1 italiano. Primo game con scambi lunghi e combattuti, 20 minuti e solo 4 pari. Poi Davide finalmente alza il ritmo e chiude 11-5. Nel secondo il nostro campione parte forte e si porta sul 6 a 1 e sembra tutto facile ma Ben Ford "braccio d'oro", recupera e si porta sul 6 pari. Ironman Davide non ci sta e chiude 11 a 7. Terzo game con tutti che si aspettano il crollo dell'inglese sotto 2 a 0, ma la vecchia legge dello squash che nessuno regala mai niente, vale anche questa sera. Ford lotta come fosse l'ultimo incontro della vita, resta in partita fino all'8 pari ma poi Davide chiude game e partita. Buon passaggio del primo turno, ma domenica Ironman avrà bisogno di tutte le sue energie contro il giovane finlandese Henrik Mustonen, detto "4 polmoni", che oggi si è scaldato in 5 game battendo l'inglese Waller in 63 minuti: in premio il campo in vetro al Canary Wharf. In diretta mondiale su Squash.TV!
Davide Bianchetti (ITA) - Ben Ford (ENG): 11-5 11-6 11-8
Guarda le partite del Main Draw in diretta su Squash.TV!
LONDRA: Al via le qualificazioni dell'ISS CANARY Wharf Squash Classic
Inizia il CANARY Wharf Squash Classic, uno dei più prestigiosi tornei PSA del calendario mondiale. Da lunedì 21 a venerdì 25 sul campo in vetro nell'area docks di Londra si terrà lo spettacolare torneo che vede già biglietti tutti esauriti. Sabato 19 e domenica 20, interessanti turni di qualificazione presso il Wimbledon Club. Davide Bianchetti, unico italiano in gara, conta varie partecipazioni al Canary con incontri sempre spettacolari, quale la partita dell'anno scorso contro il due volte campione del mondo David Palmer, come ricorderanno sicuramente gli appassionati.
Riparte quindi la corsa del campione italiano dalle qualifiche con il primo turno dove sarà impegnato contro l'inglese Ben Ford, nostra vecchia conoscenza per aver giocato varie volte in tornei nel nostro paese.
Gli incontri del Main Draw, da lunedì 21, saranno trasmessi in diretta streaming su Squash.TV!
Per ulteriori informazioni visita: www.cwsquash.com

Commenti degli utenti

Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!

Rispondi Autore: andrea.bianchetti21/03/2011 (11:58:22)
Peccato Dade... questa volta l'Iron non è bastato... :(
Rispondi Autore: fabio.bezzi24/03/2011 (13:15:44)
.. ma che bella racchetta che ha Gaultier !!! :D
Rispondi Autore: andrea.bianchetti24/03/2011 (15:23:32)
:D Ah lo sai Fabio!! Arrivata in orario o hai dovuto attendere? Tutto bene? Come ti trovi?? Ti piace come racchetta?
Rispondi Autore: fabio.bezzi24/03/2011 (16:43:19)
Tutto a posto Andrea. L'ho testata a milano domenica .. confesso che l'ho sofferta molto, tutta un'altra impostazione rispetto alla mia precedente .. sto facendo molta fatica ad abituarmi ma dammi altre 2 settimane e la domo!! :D

FBEsegui il login tramite Facebook!
Nickname
Per inserire un commento devi effettuare il Login
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento