Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Garbagnate, MI: Trofeo DUNLOP - Cat. LIGHT


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: stefano.franco@squash.it - Tel. 347.9133568

Report

ESORDIO UFFICIALE PER LO SQUASH ALLA LIVING WELLNESS DI GARBAGNATE!
Il 30 ottobre 2010 si è svolto il primo torneo di squash ufficiale presso la nuova struttura polifunzionale della Living Wellness di Garbagnate, splendido centro di Raffaele Familari, uno dei veterani dello squash lombardo. Si è giocata una competizione inserita nel circuito A.S.S.I. (Associazione Sportiva Squash Italia), principale ente promotore di squash nel Nord Italia, denominata Trofeo DUNLOP di categoria LIGHT, ossia per i principianti. Sedici atleti da varie città (Alessandria, Biella, Milano, Como, Varese, Legnano, Cadrezzate, Torino) sono scesi in campo per acquisire titolo, punti e natualmente esperienza condita da sano divertimento, come sovente accade in queste categorie.
In ultimo ha prevalso, dopo una finale al cardiopalma, il torinese Stefano Ferroni, molto tecnico, sull'esponente varesino Alghisi, scafato e con grande mobilità. L'atto conclusivo è stato emblema di un torneo divertente, fluido, ma anche molto tirato. Ferroni parte favorito come pronostico, ma dopo poche manciate di punti subisce un indurimento muscolare nella zona dorsale, rimanendo limitato nelle rotazioni dei colpi. Alghisi ne approfitta e si porta 2-0, 9-5 a solo due punti ormai scontati dalla vittoria. Invece ha fretta e paura di vincere, sbaglia un paio di chiusure affrettate, smette di costruire il punto e permette all'avversario di rientrare 1-2. A questo punto il giocatore della M+ di Torino ricomincia il quarto con altra lena e convinzione, nonostante il dolore. Imposta un gioco aggressivo basato su chiusure immediate e piazzamento costante della palla davanti. Alghisi, sorpreso, non si riprende dall’ occasione mancata e lascia giochi e titolo a Ferroni per 3-2.
Terzo Frasson da Cadrezzate, quinto Iavarone della BST Como, nono Fioravanti (M+) mentre molto bene, Gabriele Battaglino, eroe locale della Living, inesperto ma undicesimo al suo esordio assoluto con lampi di brillantezza che lasciano presagire grosse promesse future.
PAGELLONE
Di solito siamo anche molto critici ma in questo caso ne avremo ben poco modo per un torneo ben gestito e con ottimi spunti in tutti i versanti. Passiamo alle amate (odiate) pagelle.
3MSL (TRE METRI SOPRA LA LODE)
  • A tutti i partecipanti di spirito LIGHT Non è per dire. 16 iscritti, 16 presenti all'appello puntuali, 14 ancora in palestra al momento della finale. Un solo campo ma torneo veloce e nessuna lamentela né per timing né per autoarbitraggi. Un esempio per tutti.
  • Ai match tirati, decisi per massimo due punti! Grande spettacolo oltre la finale. Frasson-De Luca (annulla un match point contro nel quarto e poi vince Frasson 3-2), Alghisi-Ferrandi (3-2 con 10 pari al quinto, match ball comune!!!), la finale Ferroni-Alghisi (da 0-2 5-9 a 3-2 per Ferroni) sino a tanti altri incontri al limite (De Luca-Riente, Fioravanti-Battaglino, Ferrandi-Iavarone, Frasson-Laterza e altri…)
  • Alla struttura e a Raffaele Familari che la ha messa a disposizione in toto. Convenzioni con ristorante, bar, massaggi, wi-fi omaggio, gadgets Living, centro benessere, sale fitness e sale corsi. Tutti bellissimo e ad utilizzo libero degli iscritti. Notevolissimo. Chi non c’ era anche tra amici e WAGS ci ripensi per il prossimo torneo.
  • Ai partner A.S.S.I: Dunlop, Tetasport.com e Living Wellness In totale oltre 300 euro di premi in materiale con premiazioni fino al decimo, gadgets per tutti, premi ad estrazione, foto ufficiali di un fotografo professionista e divagazioni tecnico tattiche di squash a gruppi. Non male per un torneo LIGHT con un campo solo!
PAGELLONE IN CAMPO
  • FERRONI: 7 – vi spieghiamo il voto, media tra: 10 - per la vittoria in condizioni di infortunio evidente e per l’ ottima tecnica e posizione in campo 4 - sarebbe di livello medio-alto di quarta, dovrebbe giocare quei tornei! Lascia game anche in giro ma quando si concentra e gioca a pieno non ci sono grossi dubbi su chi vince nei light. Votiamo la promozione!
  • ALGHISI: 8 – un punto e mezzo in meno per essere andato in panico sulla finale ormai vinta, ma tanta gloria per lui per le 2 finali e una vittoria in una settimana. Senza considerare il 10-10 al quinto vinto con Ferrandi nei quarti.
  • FRASSON: 8 – Annulla un match ball al primo turno con De Luca, lotta, combatte e perde solo da Ferroni. Gladiatore1, ma quella tecnica  con il polso sempre verso il basso è da riprendere ora e subito!
  • FERRANDI: 8 – Gladiatore2, perde solo per un punto con Alghisi e sinceramente ci è èpiaciuto molto. Come Frasson lotta alla grande ma ha anche molta lucidità nel gioco.
  • DE LUCA: 6 – Meriterebbe di più, ma poteva arrivare terzo ed è arrivato decimo Inoltre alla prima partita di un light, primo turno, testa di serie numero uno contro un outsider, ti aspetti un timing di occupazione campo di massimo 15 minuti. Con solo 3 mura e un vetro a disposizione non mi puoi tenere occupato il parquet per un ‘ ora e poi per giunta perdere!
  • LATERZA : 7– Ci piace, pacato, riflessivo. Viene dal tennis dal quale trae vantaggi coordinativi ovviamente, ma da subito si è messo in gioco per migliorare la tecnica come si deve. Se ha voglia migliorerà.
  • IAVARONI: 7 – Bene in generale, perde da Ferroni e Ferrandi (e se c’ era anche Ferrosi?) con merito e poca infamia. Vale per lui lo stesso discorso di Laterza.
  • FIORAVANTI: 9 – Come il suo piazzamento finale battendo un po’ a sorpresa De Luca e spuntandola nella maratona con Battaglino. 2 punti in più sono per il perpetuo lavoro di animazione vocale che dalle 9 di mattina alle 18 ha fatto venire a Garbagnate con lui. Probabilmente 2 punti in meno se siete suoi amici o colleghi di scrivania al lavoro e lo sentite tutti i giorni di continuo. 
  • TAPPARO: 8 – Per tanti motivi. Uno perché si traveste in tabellone da suo figlio, due per spuntarla su Battaglino e ultimo m primo motivo perché a dispetto della mobilità inferiore algi altri è quello che da davanti (escluso Ferroni) la inchioda meglio. Esempio
  • RIENTE: 7 – gioco strano ma molto molto efficace. Da rivedere non al primo turno non contro Ferroni
  • FICO: 6,5 – Benino, composto e pulito, ma contro Frasson cade a valanga.
  • MERIALDI: 6 -  Contro Fico e De Luca dice la sua ma parte e finisce sfavorito.
  • TURETTA: 6 -  Lotta ma si fa soprendere da Battaglino quando in realtà adesso non dovrebbe.
  • ROSSO: SV - Da rivedere con più esperienza.
  • BATTAGLINO: 10 – Lo teniamo per ultimo. E’ l’ eroe locale ma anche un caso. 23 anni, giocatore in C2 di basket, 12 anni di tennis e qualche agonismo nel ping pong. Fibre muscolari da pantera e esplosività mai vista. Particolarità: divise in tre volte, ha giocato a squash una quarantina di minuti in tutto, in prove di gruppo per giunta. Dettaglio due, non sa le regole, pensa si finisca a 11 secco e  le prime 3 battute le tira sotto per ignoranza di codice, non per mancanza di colpo. Si presenta senza racchetta e durante il torneo apprende che si può prendere la palla dal vetro. Per il resto fatevi raccontare dai presenti. Funambolo, pick upper di ogni doppio punto, dinamo, showman da smanicato e felpa verde fosforescente.  Abbiamo visto Feritim agli esordi ed era molto molto portato, ma non così fenomenale. Se ha voglia ricordatevi queste scritte.
  • FILIA: 10 -  E’ il Gm dei Manovali.org, la squadra più trendy della Brianza (vedere sito per credere). Subito fa scouting da campione e firma Battaglino per calcetto e racketlon e tenta di strapparlo alla Living per lo squash. Per i primi due sport  c’è già la firma, per il terzo la trattativa è in corso, ma c’ è un precontratto con il centro di Garbagnate a complicare il tutto. Dopo il passaggio di Messi all’Inter quello di Battaglino ai Manovali è la secondo news più cliccata nei dintorni del Burago Stadium.
Prossimi appuntamenti di squash presso la Living Wellness di Garbagante:
08 Novembre 2010 – Torneo a squadre 10 vs 10 – Barbari contro Romani . Per soci e esterni
14 Novembre 2010 – Open day della struttura con campi gioco e prove gratuite di squash per tutti
21 Novembre 201 – Stage di squash con uno dei più forti giocatori d’ Italia. Per soci e esterni
27 Novembre 2010 – Torneo Assi categoria Light. Per soci e esterni

Risultati per piazzamento

1. Ferroni Stefano (Club: Torino Squash Team)
2. Alghisi Nicola (Club: Nuovo Fitness Center)
3. Frasson Sergio (Club: Nuovo Fitness Center)
4. Laterza Gabriele (Club: New Gym Tonic Rivarolo)
5. Ferrandi Giancarlo (Club: Progetto Sport Milano)
6. Iavarone Alessandro (Club: BST Squash Team Como)
7. Tapparo Giancarlo (Club: Biella Squash)
8. Fico Stefano (Club: S.T.A.R. Squash Trail And Running)
9. Fioravanti Mirko (Club: S.T.A.R. Squash Trail And Running)
10. De Luca Massimiliano (Club: Sportsman Club)
11. Battaglino Gabriele (Club: TBA)
12. Riente Salvatore (Club: Progetto Sport Milano)
13. Filia Fabrizio (Club: TBA)
14. Merialdi Paolo (Club: Nuovo Squash Cengio)
15. Turetta Davide (Club: BST Squash Team Como)
16. Rosso Paolo (Club: Torino Squash Team)
In relazione ai risultati conseguiti il giocatore Stefano Ferroni tesserato per M+ Multisport Torino viene promosso a stagione in corso in Categoria IV con punteggio base uguale alla base di categoria (500 punti).
Gruppo Tecnico ASSI

Primo torneo di Squash presso la splendida struttura Living Wellnes di Garbagnate!
Il nuovo centro Living Wellness di Garbagnate è lieta di ospitare tutti i giocatori ASSI partecipanti al Trofeo DUNLOP di categoria LIGHT di sabato 30 ottobre offrendo loro un'accoglienza esclusiva. Le promozioni sono riservate ai giocatori e ai loro accompagnatori. Per tutte le offerte è raccomandata una prenotazione preventiva.
LIVING WELLNESS – Vivi molto di più! Vedi i dettagli del Club...
CONVENZIONI RISTORANTE
Sarà presente personalmente lo chef della palestra Ercole per fornire più varianti ai piatti.
Menù PRIMO: € 5,00 - Primo a scelta, acqua, caffè, barretta, connessione Wi-Fi illimitata per la giornata
Menù SECONDO: € 6,00 - Secondo o insalatona a scelta, acqua, caffè, barretta, connessione Wi-Fi illimitata per la giornata
CONVENZIONI BAR
Gatorade: € 1,50
Acqua 0,5L: € 0,60
Acqua 1,5L: € 1,00
Su tutte le barrette: sconto di € 0,50
CONVENZIONI MASSAGGI
Massaggio decontratturante schiena 30’: € 20,00
Massaggio defaticante gambe 30’: € 20,00
CONVENZIONI BENESSERE
Ingresso a tempo illimitato con percorso benessere, tisaneria e frutta secca: € 10,00
CONVENZIONI SALA FITNESS E CORSI
Gratuito per giocatori per tutta la giornata
Per gli accompagnatori per tutta la giornata; € 10,00
Corsi di sabato
PILATES: Ore 10.00
THAI CHI: Ore 11.00
BOXEGYM: Ore 15.00
Orari del centro: 09.00-18.00
Inizio gare ore: 09.30
LIVING WELLNESS – Vivi molto di più! Vedi i dettagli del Club...

Commenti dei giocatori

Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!

Nessun commento attualmente presente
FBEsegui il login tramite Facebook!
Nickname
Per inserire un commento devi effettuare il Login
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento