Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

RIVAROLO: Riccardo Casalvolone vince il 4ª al New Gym Tonic

Notizia del 04/12/2016

Grande avventura per il nuovo club Affiliato ASSI “New Gym Tonic” di Rivarolo, 15 giocatori ai posti di combattimento con 9 nuove presenze nel mondo ASSI, ben 5 presenze da VADO (tre donne) e una sola presenza da Biella.Si preannuncia una grande giornata sportiva sui campi di Rivarolo che inizia subito alla grande offrendo a tutti i partecipanti un meraviglioso massaggio defaticante alle gambe al centro benessere interno alla struttura da usufruire durante il torneo e un banchetto succulento composto da frutta, biscotti, patatine, the, succhi di frutta, crodini, etc…. offerto in segno di “amicizia” ed ospitalità. Si inizia bene!!!!!!!!! Bravi!L’orario per l’inizio dei primi turni è stabilito alle ore 9:30, tutti puntuali all’appuntamento, con 15 partecipanti è previsto un solo buy che va di diritto alla testa di serie numero 1 “Giacoletto Alberto” di Vado che forte della vittoria a Milano è uno dei favoriti alla vittoria finale. Ma iniziamo dal tabellone principale, due sono i derby di Rivarolo: Picchioldi Loris vince 3.0 contro il rivarolese Bellotto Andrea (11.9, 11.3, 11.2), stessa cosa fa il padrone di casa Federico Melis contro Gai Stefano (11.6, 11.3, 11.2).Ed ecco la prima ragazza di Vado, Quaglia Federica che scende in campo contro Novero Carlo di Rivarolo, la tensione e l’agitazione giocano un brutto scherzo a Federica che cede in tre set (11.1, 11.0, 11.1), stessa sorte capita alla seconda ragazza di Vado, Marotta Pasqualina che contro il giovane Enrico Vautero di Rivarolo perde in tre set (11.5, 11.0, 11.9), il biellese Casalvolone Riccardo, testa di serie n3, vince abbastanza agevolmente con il rivalorese Nicola Caruso 3.0 (11.2, 11.2, 11.1), mentre Antonio Sartore di Rivarolo sconfigge per 3.0 la terza ragazza di Vado, Giusy Rossi (11.3, 11.2, 11.8) che solo nel terzo set inizia ad impensierire il giocatore di casa. Ultima partita del tabellone principale vede il rivarolese Roberto Cortina vincere 3.2 contro la testa di serie n2 Marco Miotto di Vado (9.11, 11.4, 6.11, 11.5, 11.7), complice anche un infortunio alla coscia al 4 games dello stesso Miotto…..che poi sarà rimesso in sesto dalla Giusy Rossi con un pronto intervento (VADO è sempre pronta a tutto!). la partita è stata veramente divertente e combattuta e si può tranquillamente affermare che è stata quella che ha iniziato a scaldare veramente gli animi del torneo.

QUARTI DI FINALE: Giacoletto Alberto scende in campo, non vuole fare la fine del suo amico di Vado e parte a bomba sconfiggendo 3.0 Loris Picchioldi (11.5, 11.7, 13.11) che però è fiero della sua prestazione e ha comunque provato a strappare un games al suo avversario. Carlo Novero si sbarazza in tre games del giovane Enrico Vautero che non riesce ad entrare in partita come vorrebbe (11.3, 11.7, 12.10), il tennis condiziona ancora il suo gioco ma fa ben sperare in un domani. Attenzione!!!Casalvolone Riccardo continua la sua corsa e si sbarazza di Antonino Sartore con un 3.0 (11.5, 11.7, 11.8), che si difende con tutte le armi che possiede ma l’esperienza del “vecchio” ha il sopravvento. Per finire, Melis Federico batte Roberto Cortina con il risultato di 3.0 (11.5, 11.4, 11.0), Roberto ha accusato i cinque set disputati nel match precedente, gloria comunque a lui di aver eliminato la TDS n2

Abbandoniamo momentaneamente il tabellone principale per soffermarci ai recuperi.RECUPERO 9: Bellotto Andrea di Rivarolo e Miotto Marco di Vado (ripresosi parzialmente dall’infortunio) vincono tutte le partite del tabellone di recupero per il nono posto e conquistano la FINALE9, questo ai danni delle tre ragazze di Vado, Federica, Giusy e Pasqualina e dello Stefano Gai.

RECUPERO 5: Picchioldi Loris si sbarazza di Vautero Enrico giocando uno squash intelligente portando dalla sua l’esperienza mentre Antonino Sartore riesce a sconfiggere Roberto Cortina in tre set portandosi in finale

SEMIFINALI: Giacoletto/Novero danno vita ad una interessante semifinale, ma l’uomo di Vado vuole vincere, è determinato, freddo e impassibile (ma con il sorriso) e vince con un secco 3.0 con parziali che non danno adito a dubbi (11.6, 11.5, 11.4).L’altra semifinale vede il biellese Casalvolone Riccardo contro il padrone di casa Federico Melis, Riccardo è un po’ zoppicante ma stringe i denti e punto su punto conquista la finale con un 3.0 (11,7, 11.7, 11.9), Federico ha avuto la possibilità di vincere il terzo games ma l’esperienza della “vecchio” lo rimette in carreggiata….sarà per la prossima volta!

FINALE 9: Bella finale per il nono posto tra Andrea Belotto di Rivarolo e Marco Miotto di Vado, quattro games intensi e combattuti, un games per parte conquistato con i denti poi Miotto mette la sesta marcia e riesce ad aggiudicarsi il match portando a casa il 9 posto per VADO (11.8, 5.11, 11.5, 14.12). Da notare l’ultimo games che ha visto i due giocatori aggiudicarsi un punto alla volta fino al 12.12 dove due invenzioni di Miotto portano a Vado il 9 posto.

FINALE 5: Derby di Rivarolo che vede Antonino Sartore vincere in 4 games combattuti sul suo amico-rivale Loris Picchioldi che forse ha bruciato troppe calorie nelle partite precedenti. I primi due games sono abbastanza combattuti e sono assegnati uno per parte (11.5, 6.11), il terzo e quarto games sono molto entusiasmanti e si capisce che entrambi vogliono il titolo, ma Sartore è più determinato e con un 11.8, 12.10 si aggiudica il 5 posto assoluto. Bravo.

FINALE 3 posto: Carlo Novero cerca di salire sul podio, ma Federico Melis vuole a tutti i costi vincere, è casa sua e vuole far bella figura nel suo club finendo “primo” dei rivaolresi, e così è, con un bel 3.0 mette fine alla finale che comunque è stata combattuta. (11.5, 11.1, 11.3) vittoria decisamente meritata per Federico.

FINALE 1 posto: finale dall’esito veramente imprevedibile, da un lato il giocatore di Vado è forte, alto, giovane e carico a mille con i suoi amici di Vado a fare tifo, dall’altra il biellese Riccardo Casalvolone, meno giovane del primo ma con la voglia di vincere e con l’esperienza in corpo di dure lotte. Primo game per Giacoletto, 11.8, molto equilibrato fino all’8 pari, i due giocatori si studiano a vicenda, il secondo games aggiudicato per 11.6 dal biellese che sembra aver indovinato i colpi giusti, terzo games fotocopia del secondo che con un 11.5 sembra, ma solo sembra, incoronare Casalvolone RE di Rivarolo, il quarto games, il più bello è combattuto in maniera caparbia da entrambe le parti, Casalvolone si porta sul 7.4 e i giochi sembrano fatti quando invece Giacoletto rientra in partita e si porta sul 10.7, il quinto games però non è ancora così vicino e Giacoletto viene raggiunto 10.10, tensione in campo dopo quattro scambi i giocatori sono sul 12.12 ma uno stroke non dato a Casalvolone (giustamente anche per me “Gianfredi”) mette nervosismo al giocatore Biellese che perde il games 14.12Nel quinto games Casalvolone mette la sesta e anche la settima e dopo aver raggiunto l’8.4 mantiene il distacco aggiudicandosi il match 11.6 ….. grande finale, divertente ed emozionante per tutti.

Una grande giornata di Squash all’insegna della competizione e del sano divertimento. Un sentito grazie a tutti i giocatori che con la loro grande partecipazione, hanno reso bello e divertente il primo torneo del GYM TONIC di Rivarolo che nonostante l’handicap del soffitto più basso (si è sempre giocato un “LET”) ha adempiuto brillantemente al compito di organizzatore di un torneo ASSI. Pier e Federico, contenti del risultato, promettono di organizzarne un altro ad inizio 2017Un particolare ringraziamento a Marco Oliviero che ha accompagnato i ragazzi di Vado e a Maurizio Ambrosioni, da poco residente a Rivarolo, che è venuto a trovarci ed ad aiutare il sottoscritto durante il torneo.

Continua all'interno...












[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]

Commenti dei giocatori

Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!

Nessun commento attualmente presente
FBEsegui il login tramite Facebook!
Nickname
Per inserire un commento devi effettuare il Login
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento