Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Simone Panara è Campione Nazionale 2015 di 2ª Categoria

Notizia del 23/04/2015

Grande Tabellone per questo Nazionale A.S.S.I. CAIn che vede praticamente in lizza i primi 14 della Classifica di Categoria a cui si aggiungono anche tre giocatori di 3° Categoria ovvero Luca Di Bernardo, Alessandro Brandinelli e Riccardo Petrantoni. I favori del pronostico sono naturalmente tutti per Simone Panara, capoclassifica unico a superare i 1.500  punti, seguito da Gianluca Guidotti, Marco Olivieri e Ferruccio Zucchi. Via via tutti gli altri ma, come da classiche “voci di corridoio”, aleggia su tutti lo spettro del cesenate Simone Ricci, autentica mina vagante che tutti vorrebbero evitare. Comunque dietro l’angolo potrebbe nascondersi la classica sorpresa di giornata a rendere più intrigante questo Nazionale.
Qualifiche : due le partite di qualifiche e già la prima riserva già una sorpresa con l’eliminazione di Cosimo Lecce da parte di Luca Di Bernardo; nel secondo incontro invece grande “battaglia” tra Petrantoni e Brandinelli con quest’ultimo che alla fine ha la meglio al quinto game.
Ottavi : dato che sono praticamente presenti tutti i migliori giocatori in classifica di conseguenza  gli incontri appaiono subito combattuti e questi in sintesi gli esiti di quelli terminati per 3-0 rispettivamente con le vittorie di Pietro Boni vs Fabio Carroli con un parziale terminato 13-11; di Zucchi vs Vasco Nugnes; di Ricci vs Alessandro Rettore; debutto vincente del favorito Panara nei confronti di Brandinelli; anche Guidotti testa di serie n. 2 spegne i sogni di gloria di un ottimo Di Bernardo. Marco Tapparo elimina Maurizio Ambrosioni vincendo per 3-1 così come Paolo Merialdi vs Enea Balestreri con un gioco terminato per 16-14. Unico incontro terminato al quinto gioco quello disputato tra Marco Olivieri e Luca Cavallini, vinto alla fine dal primo.
Quarti : Ancora Ricci sugli scudi che elimina Guidotti per 3-0 e ora lo “spauracchio” si sta materializzando raggiungendo le semifinali; quattro game servono tra Merialdi e Zucchi per deciderne le sorti e alla fine è il “vecchietto” (non me ne voglia) “robocop” Zucchi ad avere la meglio; scontro tutto “tra giovani” quello che vede protagonisti Tapparo e Olivieri che viene vinto dal primo per 3-1 con l’ultimo parziale terminato 13-11. Infine l’ultima partita di questo turno risulta essere la più “agguerrita” ed emozionante che vede protagonisti Boni e Panara; nel terzo game Boni s’impone per 13-11 e si porta sul 2-1 a suo favore e sembrerebbe riuscire nel colpaccio ma il varesino nel quarto gioco assesta un devastante 11-1 rimettendo il tutto nel quinto e decisivo parziale. Panara continua a mantenere il suoi ritmo mentre Boni va in sofferenza e lentamente ma inesorabilmente cede il passo e di conseguenza Panara riesce a raggiungere le semifinali ma sudando le fatidiche “sette camicie”!
Semifinali : come da pronostico anche se con un piccolo brivido Simone Panara raggiunge l’obiettivo minimo prefissato seguito, in qualità di testa di serie n. 4, da Ferruccio Zucchi; inserimento che rientrava nei possibili pronostici quello di Marco Tapparo e infine la conferma di Simone Ricci che in semifinale se la vedrà proprio con Tapparo. Due belle semifinali che ci godremo nella giornata del 19 aprile dall’esito assolutamente aperto a tutte soluzioni anche se tutte le “puntate” sono sfacciatamente sbilanciate per il cesenate! .. Quo fata vocant !
Semifinali : Simone Panara , la resistenza fisica per eccellenza, affronta il giocatore locale Ferruccio Zucchi, meno dinamico ma sicuramente più tecnico del super favorito e difatti il primo game non tradisce le attese con quest’ultimo che in vantaggio per 10-8 non riesce a chiudere a proprio favore il game e viene beffato all’ultimo colpo per 12-10. Nei due susseguenti giochi Panara tiene sempre le redini del punteggio e conclude vittorioso con un secco 3-0. Nella seconda semifinale tra Ricci e Tapparo ci si aspetta un incontro spettacolare col cesenate dato per favorito ma la freschezza del biellese potrebbe contrastare questo pronostico ma oggi Tapparo non sembra molto in “giornata” e subisce il gioco del proprio avversario che assesta anche un parziale terrificante di 11-1 ! Conclusione scontata con vittoria di Ricci per 3-0.
Finale : come da pronostico Simone Panara si gioca la partita più importante dell’anno contro l’omonimo Simone Ricci; esito dell’incontro abbastanza difficile da pronosticare ma il cesenate sembrerebbe godere di qualche favore in più; infatti il primo game termina a vantaggio di quest’ultimo per 11-5 e sembrerebbe confermare quanto detto prima, ma nel secondo e terzo parziale incredibilmente il punteggio termina con lo stesso risultato di 12-10 a favore del varesino che  a questo punto che si pone in vantaggio per 2-1. Nel quarto gioco la situazione non si schioda e punto su punto risulta sempre essere in sostanziale parità fino sul 7-7 dove poi Ricci assesta i colpi risolutori pareggiando le sorti dell’incontro. Ora il quinto e decisivo game proclamerà il vincitore e vede Panara portarsi in vantaggio per 4-0 per poi subire il rientro di Ricci e allora ancora una volta il game è sul 7-7 e il traguardo si sta avvicinando; a questo punto le energie cominciano a farsi rare e ogni pallina sembra pesare come un macigno … qualche scambio ancora e alla fine col punteggio di 11-8 è Simone Panara, milanista doc, che si aggiudica meritatamente questa finale vincendo il Nazionale di II Categoria  iscrivendo indelebilmente il proprio nome nell’Albo d’Oro della manifestazione!
 











[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Nessun commento attualmente presente
Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Nickname
Per inserire un commento devi effettuare il Login
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento