Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Milano: Trofeo PIUBELLI CAR - Cat. III


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: maurizio.valerani@squash.it - Tel. 340.8613179 Torneo con formula "SPECIAL PLATE" - Vedi Regolamento

Report

Luca Cavallini vince il Trofeo PIUBELLI CAR di III Categoria allo Sporting Milano3 - Un uomo chiamato "Cavallini"
Lo splendido complesso sportivo dello Sporting Milano3 alle porte di Milano, ospita un torneo di IIIa Cat. con in palio il Trofeo PiùBelli Car; 16 gli iscritti poi ridottisi a quindici; Luca Cavallini dello squash Bocconi autentico mattatore in questa categoria si ripropone anche questa volta come uomo da battere; lo  seguono in classifica  Alberto Bolis da Gorle,e Vittorio Bignotti del Millenium Brescia, Fabio Marinoni da Lugano ed Enea Balestreri giocatore locale. Debutto in assoluto di Fabrizio Rettaroli dello Squashman Milano, conferma la presenza l’onnipresente Gianluca Tarquini e un pensiero ai due trentini dell’Argentario Trento ovvero Maurizio Ambrosioni e Rudy Zucchelli che hanno affrontato una lunga trasferta.
Primo turno. Solo un incontro termina per 3-0 ed è quello tra il favorito Cavallini che vince contro Zucchelli; a seguire Luigi Magno, in netto miglioramento, comincia la serie degli incontri vinti per 3-1 battendo il più quotato Vasco Nugnes ; Bolis regola il ticinese Davide Locati; l’altro ticinese Marinoni batte il simpatico “Mago Forrest” Roberto Porreca; il debuttante Rettaroli s’impone contro Fabio Guasco e infine Balestreri vince contro Paolo Merialdi. Ultimo incontro quello terminato al quinto game vede di fronte Bignotti e Ambrosioni, con quest’ultimo che in preda a raptus agonistico entra in campo e disputa un game con scarpe non da gioco!!! Incredibile Squash!!! Alla fine con uno spettacolare 13-11 è proprio Ambrosioni, giocatore di IV categoria, ad imporsi riuscendo nell’impresa di eliminare la testa di serie numero 4 del tabellone.
Secondo turno. Magno tenta la scalata alle posizioni di rilievo ma Marinoni mette subito le cose in chiaro e passa sul 2-0 comodamente; nel prosequio si rilassa e cede un game per poi vincere il terzo per 11-4. Tarquini si trova di fronte la testa di serie numero 2 del tabellone e di fronte a moglie e figli sciolina una magnifica prestazione contro Bolis; incontro tirato nei parziali che alla fine lo vedono vincente per 3-1. Cavallini ora incontra il debuttante Rettaroli che ha dimostrato di avere un buon braccio e non appena la condizione fisica lo sorreggerà saranno dolori per tutti; alla fine è il favorito ad imporsi per 3-1. L’ultimo incontro vede di fronte Balestreri e l’ottimo Ambrosioni intento a continuare la sua bella performance. Dopo due giochi è parità assoluta ma incredibilmente nel terzo game Ambrosioni rifila al suo avversario un’incredibile 11-0 che sembra annichilire definitivamente Balestreri: quarto gioco e ancora Ambrosioni sugli scudi che chiude l’incontro per 3-1 divenendo la grande sorpresa di giornata del torneo.
Semifinali. Marinoni nei confronti di Tarquini sembra essere il favorito per il passaggio in finale; Marinoni più tecnico sfodera colpi da fondo campo precisi appena sopra il tin, ma Tarquini più atletico risponde colpo su colpo e allora lo spettacolo se ne avvantaggia. Si giunge al quarto gioco e Marinoni anche a causa di  un leggero infortunio ad una gamba, non riesce a giocare come vorrebbe e allora alza bandiera bianca lasciando a Tarquini l’accesso alla finale. Nella seconda semifinale Cavallini tenta l’accesso all’ennesima finale; di fronte un gasatissimo Ambrosioni che tenta veramente il colpaccio. Questa volta però l’avversario è ancora troppo forte e meritatamente per 3-0 è ancora Cavallini a vincere.
Finale: Come da pronostico Luca Cavallini si ritrova ancora in finale, questa volta cambia l’avversario che un po’ a sorpresa è arrivato meritatamente ad affrontare il super favorito ovvero Gianluca Tarquini. Nel primo game il romano infligge un perentorio 11-2 al favorito suscitando negli spettatori la domanda se è segno del destino d’un cambiamento o “vana gloria”... “ai posteri l’ardua sentenza”; sentenza che giunge nel gioco successivo con la pronta vittoria di Cavallini che pareggia le sorti dell’incontro. Nel terzo parziale ancora colpo su colpo si giunge sul filo di lana dove è ancora Cavallini ad imporsi. Quarto game e stesso life motive che porta i due contendenti sul 9-9. Pochi scambi e ancora due colpi a favore di Luca Cavallini che conquista ancora una vittoria di categoria divenendo così in questa stagione l’uomo da battere.
Finale 3°: Queta finale causa infortunio nell’incontro precednete di Fabio Marinoni non viene disputata e Maurizio Ambrosioni conquista il terzo gradino del podio; non male per un giocatore di IV Categoria.
Finale 5°: Enea Balestreri e Alberto Bolis partono forte, ognuno vuole vincere e infatti il primo gioco è altamente intenso e spettacolare e termina con la vittoria all’ultimo colpo di Bolis per 11-9; nel secondo parziale ancora parità fino a quando il bergamasco accusa dei problemi ad una gamba e praticamente non si muove più: di conseguenza si ritira lasciando la vittoria a Balestreri.
Finale 9°: Nella finalina di consolazione approdano Vasco Nugnes e Vittorio Bigotti; primo game equilibrato vinto da Nugnes che poi vince anche in modo clamoroso il secondo addirittura per 11-1! Nel quarto parziale ancora Nugnes che allora  per 3-0 batte Bigotti.
Un ringraziamento allo sponsor PIUBELLI CAR e alla VICTOR che è la  fornitrice ufficiale delle palline da gioco nei tornei A.S.S.I., alla direzione ospitante dello Sporting Milano3 di Basiglio, ai giocatori partecipanti, ai collaboratori e come al solito arrivederci al prossimo torneo di A.S.S.I. Squash non senza ricordarvi... “Grande Squash a tutti”!
Maurizio Valerani

Risultati per piazzamento

1. Cavallini Luca (Club: A.S.S.I. Squash Team)
2. Tarquini Gianluca (Club: A.S.S.I. Squash Team)
3. Ambrosioni Maurizio (Club: Gruppo Sportivo Argentario)
4. Marinoni Fabio (Club: Squash Club Lugano)
5. Balestreri Enea (Club: A.S.S.I. Squash Team)
6. Bolis Alberto (Club: In Forma Squash & Fitness)
7. Rettaroli Fabrizio (Club: Poli Squash Milano)
8. Magno Luigi (Club: Albavilla Squash Como)
9. Nugnes Vasco (Club: Progetto Sport Milano)
10. Bignotti Vittorio (Club: Millennium Sport & Fitness)
11. Locati Davide (Club: Squash Club Lugano)
12. Guasco Fabio (Club: Nuovo Squash Cengio)
13. Porreca Roberto (Club: Varese Squash)
14. Merialdi Paolo (Club: Nuovo Squash Cengio)
15. Zucchelli Rudy (Club: Gruppo Sportivo Argentario)
   
   
   

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Nessun commento attualmente presente
Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Utente:
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento