Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Milano: Trofeo DUNLOP - Cat. IV


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: maurizio.valerani@squash.it - Tel. 340.8613179

Report

Riccardo Ottaviani vince il Trofeo Dunlop di IV Categoria - I seguaci di Hamdi
Passate le feste di fine ed inizio anno, dopo scorpacciate varie, ozi , ingordigie, pensieri saffici e sogni di ogni gloria immensa  ecco ripartire  a pieno regime i tornei di A.S.S.I. Squash. Nella due giorni milanese allo Sportsman Milano ben tre Tornei Dunlop , che si disputeranno nelle categorie II, IV e Light. Dato il periodo buonissima l’adesione di giocatori ben 42 così suddivisi: 8 Light, 16 di II categoria e 18 di IV categoria che ora di quest’ultima andremo ad analizzare nelle fasi salienti.
Come si diceva in tempi passati, “calata” in massa con presupposti bellici di quei di Lugano ovvero Enrico Cavallo, Riccardo Ottaviani re indiscusso di questa categoria. Allievi assidui di Hamdi vogliono mostrare i loro progressi ed essere neofiti adepti, gettando le basi di una scuola italo egiziana proficua di futuri campioni. A contorno, se non in primis ecco comparire come in un’eterea  nascita mitologica una bellezza femminile che incantando nelle gesta atletiche e nelle movenze ha rallegrato i presenti con la sua beltade. Miss Karoline Hegbom, di latitudini  nordiche illumina la giornata che si terrà presso i campi da gioco e allarga gli orizzonti di A.S.S.I. Squash, che ormai valica ogni sorta di confini.
In questo torneo è prevista la formula all’11 secco.
Nel turno di qualifiche Nicola Mangeri ha la meglio su Massimo De Luca, non ancora al meglio fisicamente, per 3-0. Nell’altro turno Giorgio Bernardini  batte la graziosa Karoline Hegbon con molta fatica come dimostrano gli straordinari parziali: 11-9 11-10 11-9.
Primo turno. Vincitori per 3-0 rispettivamente Stefano Ferrosi  vs Mangeri; Enrico Cavallo vs Bernardini; Francesco Del Giudice vs Riccardo Oddone; Riccardo Ottaviani vs. Gabriele Laterza e infine Alessandro Valerani contro un ottimo Paolo Merialdi, molto ma molto migliorato nel gioco e ormai grande favorito per gli assoluti di categoria Light, con tre parziali entusiasmanti  terminati 11-9 11-9 11-10. Il tunisino Anise Gattoussi batte per 3-1 Domenico Cassano. L’incontro tra Giancarlo Ferrandi e Maurizio La Rosa si protrae sino al quinto game dove quest’ultimo proprio all’ultimo respiro s’impone per 11-9.
Secondo turno. Cavallo che appare in splendida forma e soprattutto migliorato tecnicamente affronta Fabio Guasco, la testa di serie n.3 del tabellone e con un perentorio 3-0 passa il turno; stessa sorte tocca a La Rosa che viene battuto da Ottaviani. L’incontro tra Gattoussi e Ferroni ha veramente dell’incredibile; punto a punto i due si contendono la vittoria e alla fine la spunta il torinese per 3-0 ma con i seguenti parziali: 11-10 11-10 11-9!!! Grande grande squash! Infine la partita più tirata di questo turno vede di fronte Valerani e il torinese Del Giudice; dopo i primi due game il giovane milanese si porta in vantaggio per 2-0 e nel terzo parziale sembra quasi fatta, ma Del Giudice riesce a vincere per 11-10 riaprendo l’incontro che infatti pareggia nel quarto gioco. Nel quinto decisivo game Del Giudice cede un po’ fisicamente e allora Valerani ne approfitta portando a casa la vittoria.
Semifinali. Ottaviani e Ferroni danno vita ad un incontro intenso e molto equilibrato ora per l’uno ora per l’altro che giunge sino al quinto gioco, dove il ticinese affonda il colpo vincente  portando a casa l’ennesima finale. Nella seconda semifinale Cavallo ancora con un ottima prestazione batte con un classico 3-0 Valerani e  raggiungendo in finale il conterraneo Ottaviani  avremo una finale tutta ticinese dall’esito tutt’ altro che scontato. I risultati del maestro Hamdi Feritim si cominciano a vedere.
Finale: Cavallo e Ottaviani si contendono lo scettro del vincitore e con una partenza a razzo il primo si porta sul 2-0, vincendo addirittura un gioco per 11-2.  A questo punto Ottaviani, che sembrava sopito in chissà quali pensieri, ora comincia a fare sul serio e accelera il ritmo del gioco mandando in seria difficoltà il suo avversario. Infatti Cavallo cede fisicamente e perde due game; ora l’incontro è sul  due pari. Nel quinto decisivo parziale parità quasi assoluta fino sull’8-8 dove Riccardo Ottaviani trova gli spunti migliori e di slancio con tre punti consecutivi  si aggiudica game e incontro e ancora una volta è lui il vincitore, il trono è ancora suo.
Finale 3°: approdano a questa finale Ferroni e Valerani; primi due giochi intensi con parità quasi assoluta che terminano entrambi per 11-9  a favore del torinese che si porta sul 2-0. Nel terzo parziale reazione dei Valerani che riesce a vincere  per 11-7 riaprendo l’incontro. Nel quarto gioco però Ferroni inanella sei punti consecutivi che gli danno un buon vantaggio che amministra sino in fondo alla partita aggiudicandosi così una meritata vittoria.
Finale 5°: La Rosa affronta un altro torinese del torneo ovvero Del Giudice; incontro tirato nei parziali che si aggiudica quest’ultimo per 3-0 con il punteggio di  11-10, 11-9 ,11-8.
Finale 9°: Merialdi giocatore di categoria Light che ha ben figurato in questo torneo arriva in questa finale e incontrerà Ferrandi. Primo gioco a vantaggio di Merialdi che poi subisce il ritorno del suo avversario che ribalta il risultato portandosi sul 2-1. Nel quarto game, combattutissimo terminato per 11-10,  sul classico “filo di lana” Marialdi piazza il colpo vincente pareggiando le sorti dell’incontro. Nel quinto e conclusivo parziale regna sovrana ancora l’incertezza sull’esito finale, che poi vede prevalere ancora Merialdi per 11-9 il quale a questo punto visto il suo livello di gioco sarà sicuramente uno dei protagonisti degli assoluti di Categoria Light che si svolgeranno ma Maggio.
Finale 17°: nella finalina di consolazione troviamo De Luca e la splendida Karoline Hegbon; inutile sottolineare che le attenzioni del pubblico sono tutte rivolte a questo incontro. Con una splendida prestazione la fanciulla vince l’incontro per 3-0 accompagnata da un incitamento tipicamente da stadio. 
Inizio di anno con un tabellone che mette in evidenza una crescita costante di alcuni giocatori, un rimescolamento di carte nei valori espressi in campo che rende sempre avvincente ogni torneo e la riconferma ai vertici della classifica di Ottaviani, ormai leader indiscusso della categoria che dovrà difendersi a “denti stretti” dagli attacchi portati dai suoi avversari che vorranno infliggergli almeno per una volta una sconfitta.
Un ringraziamento a tutti e come al solito Grande Squash a tutti !
Arrivederci al prossimo torneo di A.S.S.I. Squash!
Maurizio Valerani
   

Risultati per piazzamento

1. Ottaviani Riccardo (Club: Varese Squash)
2. Cavallo Enrico (Club: Squash Club Lugano)
3. Ferroni Stefano (Club: Torino Squash Team)
4. Valerani Alessandro (Club: A.S.S.I. Squash Team)
5. Del Giudice Francesco (Club: Torino Squash Team)
6. La Rosa Maurizio (Club: A.S.S.I. Squash Team)
7. Guasco Fabio (Club: Nuovo Squash Cengio)
8. Gattoussi Anise (Club: Sportsman Club)
9. Merialdi Paolo (Club: Nuovo Squash Cengio)
10. Ferrandi Giancarlo (Club: Progetto Sport Milano)
11. Bernardini Giorgio (Club: Sportsman Club)
12. Cassano Domenico (Club: Nuovo Fitness Center)
13. Oddone Riccardo (Club: Pianeta Sport)
14. Laterza Gabriele (Club: New Gym Tonic Rivarolo)
15. Mangieri Nicola (Club: Mediolanum Forum)
17. Hegbom Karoline (Club: Mediolanum Forum)
18. De Luca Massimiliano (Club: Sportsman Club)
   
   

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Nessun commento attualmente presente
Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Utente:
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento