Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Milano: Nazionali a Squadre - Cat. III


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: marco.vercesi@squash.it - Tel. 392.0364619

Report

JP PARMA vince i Nazionali a squadre CSAIN di III Categoria - Fratelli d’Italia
Bello come non mai, apposto su un granitico basamento appare in tutta la sua trasparente e cristallina lucentezza. Alla base bandiere tricolori avvolgono il massiccio piedestallo, mentre una coccarda ne cinge l’aereo profilo. Questo è l’ambito trofeo che posto dinanzi ai campi da squash sembra attrarre irresistibilmente chi vi passa  vicino. Tutti lo vorrebbero anche solo toccare per un istante; sollevarlo al cielo e mostrarlo in segno di giubilo sarebbe il raggiungimento dell’agognato sogno. Dato il contesto storico come allora non vagare nello spazio tempo e rimembrare a quei dì in cui moti, correnti di pensiero e unione di popoli s’apprestavano a combattere, tutti uniti da spirito di squadra e fratellanza, al fine di ottener un unico scopo se non quello della vittoria. Oggi qui a corte son convenuti in molti pronti a dar battaglia e alla fine solo sei le mani che lo alzeranno in segno di trionfo, iscrivendo così indelebilmente i loro nomi nella storia dell’evento. I temerari son giunti da ogni luogo: Basiglio, Biella, Bologna, Brescia, Cadrezzate, Legnano, Magenta, Milano, Monza, Parma, ma ricordiamo con particolare piacere chi ha dovuto sobbarcarsi estenuanti trasferte come quei giunti da Bolzano e Siena. Squillano le trombe: tutti per uno e uno per tutti, sembrano dire inconsciamente i giocatori che poi velocemente s’apprestano a dar il via al tanto atteso contesto.
Nella splendida cornice dello Sporting Milano3 di Basiglio e sotto l’alto Patrocinio di C.S.A.IN, 12  squadre iscritte, per un totale di 40 giocatori, sono pronte a sfidarsi per conquistare il titolo Nazionale, la cui detentrice è la squadra di Bolzano, pronta a difenderlo strenuamente, nelle cui fila ritroviamo a distanza di un anno il solo Melchiori. Ai nastri di partenza le favorite  sembrano essere Squash e non solo Brescia e Sporting Milano3, rispettivamente composte dai seguenti giocatori: Morandi Gianpietro, Maccarelli Alessandro, Spalenza Alberto per la prima e Morini Roberto, Nobili Roberto, Heshan Nasar per la seconda. A prima vista si dovrebbe ripetere il duello infinito che ha contraddistinto per il momento questa stagione tra Morandi e Morini, ma come ben sappiamo in questa particolare competizione tutto può accadere. Ansia, emotività sono i pericoli sempre in agguato dietro ad ogni colpo e la formula della somma dei punti totali ottenuti, in primo luogo non rende inutile il terzo incontro e nello stesso tempo crea incertezza sull’esito finale fino all’ultimo punto giocato.
Primo turno: la squadra di Basiglio (Carroli-Corada-Rettore) ha buon gioco contro quella dello Squashman Milano (Nugnes-Gattoussi-Colucci), riuscendo a vincere quasi doppiando i punti ottenuti dai propri avversari.  Stessa sorte per Biella (Alemanni-Casalvolone-Soria-Fortuna) ai danni di Legnano (Marcelan-Besana-Bollati). JP Parma (Donarini-Mussi-Boni) contro Cadrezzate che aveva iscritto ben cinque giocatori (Cazzola-Pagani-Secondelli-Panara-Franco), ma per ironia della sorte perde per infortunio due dei suoi giocatori il giorno prima e durante le fasi della prima partita un altro suo componente si deve ritirare dopo che aveva vinto il primo game lasciando quindi punti preziosi agli avversari che così facendo s’impongono agevolmente. Ultima partita del primo turno e prima “beffa” o meglio incredibile formula che ribalta un risultato che sembrava già acquisito. Selmart Monza (Ballabio-Zamprogno-Caradonna) durante i primi due incontri accumulano un vantaggio di ben 17 punti che sembrerebbero metterli al sicuro  da ogni tentativo di rimonta di Siena (Dascola-Berrettini-Minichino), ma nell’ultima partita Berrettini memore  di imprese di condottieri natii del suo suolo, sfodera giocate incredibili nei primi due game recuperando ben 9 punti; non basta ancora e l’impresa sembrerebbe essere ancora ardua, ma come precedentemente menzionato, nel gioco a squadre subentrano un mare di emozioni che possono bloccare il braccio a chiunque e la pressione di dover fare punti è come un macigno che gravita sulla testa di ogni giocatore, il quale teme in ogni istante di vederselo cadere addosso. L’avversario di Berrettini in piena crisi emotiva si sente braccato e praticamente non riesce più a colpire decentemente la pallina e alla fine soccombe per 11-1 che spalanca il passaggio del turno a Siena.
Secondo turno: Biella affronta una delle due squadre super favorite ovvero lo Sporting Milano3 e praticamente solo nel primo incontro riesce a resistere per poi subire costantemente i punti degli avversari che vincono agevolmente. Entra in gioco anche la squadra di Squash e non solo Brescia che se la vede con Parma che con una partenza bruciante si porta alla fine della prima partita sul +18 e poi nelle fasi a seguire incrementa ulteriormente eliminando di fatto la squadra  testa di serie n.1 della manifestazione. Bolzano (Ghirelli-Melchiori-Scibilia) affrontano la sorpresa Siena che incredibilmente alla fine del primo incontro si trova sul +19! Nei due incontri che seguono Bolzano riesce a recuperare qualche punto ma alla fine si deve arrendere per 9 punti e ancora una volta Siena stupisce e avanza nel tabellone approdando in semifinale. Ultima partita del secondo turno e troviamo Basiglio e Magenta (Bazzea-Guidotti-Brasca), squadre che danno vita ad un bellissimo incontro che tra una fase e l’altra arriva al nono game decisivo sul 9 pari !!! Incredibile Squash! La tensione è altissima: Magenta deve recuperare due punti e di conseguenza vincendo 11-9 sarebbero perfettamente alla pari e per decretare la squadra vincente bisogna verificare i game vinti, che ha questo punto sono 4 pari su 5 ! Guidotti quindi col parziale sopra esposto farebbe vincere l’incontro alla sua squadra, ma forse preso dal momento topico o frastornato dall’incitamento continuo delle voci miste tra compagni e avversari, non recepisce bene in campo il corretto punteggio. Pensando di aver già perso, per la disperazione e tra lo stupore dei presenti,  batte malamente il proprio servizio tirando la pallina violentemente che finisce “fuori” dal campo di gioco consentito. Di conseguenza , a game terminato, si rende conto dell’incredibile errore commesso e allora si che ha questo punto la delusione si fa più cocente. Episodio più unico che raro da annoverare negli annali dello Squash giocato! Basiglio approda di conseguenza in semifinale.
Semifinali: Siena la cenerentola tenta la grande impresa contro lo Sporting Milano3; nel primo incontro la partita è in perfetta parità dopo i primi tre game, poi nei seguenti lo Sporting prima incrementa il punteggio poi prende decisamente il largo e vince nettamente entrando in finale come da pronostico. JP Parma contro Basiglio che nei  primi tre game si avvantaggia di ben 11 punti gettando le basi per la vittoria finale. Nel secondo incontro però Parma, memore di essere stata un granducato e di aver combattuto infinite battaglie, sfoggia tutta la sua forza e infligge ben 20 punti ai propri avversari che ora hanno visto ribaltarsi completamente la propria posizione. Nel terzo incontro Parma non molla niente e ancora incrementando il vantaggio arriva tranquillamente in finale.
Finale: lo Sporting Milano3 come da pronostico  si gioca la finalissima contro JP Parma, che ad inizio gare non rientrava nel lotto delle squadre favorite, ma ora, anche viste le avversarie eliminate godono di buon diritto dei favori per la vittoria finale. Primo incontro e partenza sparata di Parma che con Boni accumula ben 11 punti contro Nasar, mai prodigo di tuffi e scambi spettacolari, ma oggi a mal partito contro un avversario più tecnico e altrettanto dinamico. Seconda partita tra Donarini per Parma contro Morini, apparso un po’ nervoso e falloso, che finisce incredibilmente quasi pari (10-11 10-11 11-10). Terzo incontro tra Nobili per lo Sporting Milano3 e Mussi, che nonostante la buona volontà del primo è sempre nelle mani del parmense che alla fine se lo  aggiudica meritatamente, portando la propria squadra alla vittoria; ora alzano al vento i vessilli rinverdendo una nobile storia che li vedeva sempre tra i primi a  sventolare il tricolore.
Finale 3°: la squadra di Siena tenta il colpaccio contro quella di Basiglio che però, per nulla intimorita dalle belle prestazioni dei senesi, si aggiudica i primi tre game con un vantaggio di 10 punti. Nel secondo punti pesanti di Siena che si porta sul -3 recuperando parecchio e alimentando concrete speranze di rimonta. Terzo e conclusivo incontro che però Basiglio amministra nelle varie fasi del gioco, conquistando un terzo meritatissimo gradino del podio.
Finale 5°: Squash e non solo Brescia affronta la squadra di Bolzano che subisce un passivo di 20 punti dopo il primo incontro. Anche nel secondo e terzo Brescia incrementa il punteggio aggiudicandosi questa finale che solo in parte la consola viste le premesse di inizio evento.
Finale 9°: Selmart Monza contro lo Squashman Milano; partita senza storia che vede i primi costantemente incrementare il punteggio e facilmente aggiudicarsi l’incontro.
Terminate le premiazioni e le foto di rito le squadre, come soldatini ben addestrati, sventolando le bandiere tricolori si dispongono regolarmente in plotoni. In testa i componenti la squadra vincente nella loro sfolgorante divisa di campioni con in bella mostra il trofeo vinto; poi incominciano a marciare intonando tutti insieme un incredibile inno: "Frateeelli di A.A.S.S.I.I.I.I lo  Squaassh se deestaa.." e così facendo s’allontanano tra gli scroscianti applausi dei presenti che come in una delle più gloriose parate del passato osannano coloro che di questo stupendo gioco ne rinverdiscono sempre le vestigia.
Nazionali a squadre ben riusciti e con la formula sopra descritta alcuni incontri sono terminati al fotofinish o addirittura il risultato che sembrava già acquisito ribaltato in modo clamoroso. Molta lealtà tra le squadre e naturalmente alcuni momenti di sana competizione che hanno reso più intense e appassionanti le varie fasi delle partite.
Grazie ai giocatori, ai collaboratori e in particolare a Federica e come al solito... GRANDE SQUASH a tutti!
Maurizio Valerani
 

Risultati per piazzamento

Pos.
Squadra
Giocatore 1
Giocatore 2
Giocatore 3
Riserve
1
JP PARMA
Donarini Lorenzo
Mussi Andrea
Boni Pietro
-
2
SPORTING MILANO3
Morini Roberto
Nobili Roberto
Nasar Hesham
-
3
BASIGLIO
Carroli Fabio
Corada Stefano
Rettore Alessandro
-
4
SIENA SQUASH
Dascola Roberto
Berrettini Davide
Minichino Luca
-
5
SQUASH E NON SOLO BS
Morandi Giampietro
Maccabelli Alessandro
Spalenza Alberto
-
6
SQUASH CLUB BOLZANO
Ghirelli Paolo
Melchiori Alessandro
Scibilia Marco
-
7
MAGENTA SQUASH
Bazzea Danio
Guidotti Gianluca
Brasca Fabio
-
8
BIELLA SQUASH
Alemanni Marco
Casalvolone Corrado
Soria Giorgio
Fortuna Alessandro
9
SELMART MONZA
Ballabio Massimo
Zamprogno Marco
Caradonna Roberto
-
10
SQUASHMAN MILANO
Nugnes Vasco
Gattoussi Anise
Colucci Vito
-
11
LEGNANO SQUASH
Marcelan Pierangelo
Besana Gianluca
Bollati Ambrogio
-
12
CADREZZATE SQUASH
Secondelli Walter
Panara Simone
Franco Stefano
-
1. Mussi Andrea (Club: Palasprint)
1. Boni Pietro (Club: A.S.S.I. Squash Team)
1. Donarini Lorenzo (Club: Palasprint)
2. Nasar Hesham (Club: TBA)
2. Nobili Roberto (Club: Mediolanum Forum)
2. Morini Roberto (Club: Mediolanum Forum)
3. Carroli Fabio (Club: Mediolanum Forum)
3. Corada Stefano (Club: Progetto Sport Milano)
3. Rettore Alessandro (Club: Varese Squash)
4. Minichino Luca (Club: Mediolanum Forum)
4. Berrettini Davide (Club: Progetto Sport Milano)
4. Dascola Roberto (Club: Mediolanum Forum)
5. Maccabelli Alessandro (Club: Squash Bag)
5. Spalenza Alberto (Club: Squash Bag)
5. Morandi Giampietro (Club: Squash Bag)
6. Ghirelli Paolo (Club: Tennis & Squash Vado)
6. Melchiori Alessandro (Club: Squash Club Bolzano)
6. Scibilia Marco (Club: Squash Club Bolzano)
7. Bazzea Danio (Club: Magenta Squash)
7. Brasca Fabio (Club: Magenta Squash)
7. Guidotti Gianluca (Club: Varese Squash)
8. Alemanni Marco (Club: Bologna Squash)
8. Casalvolone Corrado (Club: Biella Squash)
8. Soria Giorgio (Club: Biella Squash)
8. Fortuna Alessandro (Club: Biella Squash)
9. Ballabio Massimo (Club: A.S.S.I. Squash Team)
9. Zamprogno Marco (Club: Selmart Monza)
9. Caradonna Roberto (Club: JoyFit Cadorago)
10. Nugnes Vasco (Club: Progetto Sport Milano)
10. Colucci Vito (Club: Sportsman Club)
10. Gattoussi Anise (Club: Sportsman Club)
11. Marcelan Pierangelo (Club: Magenta Squash)
11. Besana Gianluca (Club: Magenta Squash)
11. Bollati Ambrogio (Club: Magenta Squash)
12. Secondelli Walter (Club: Varese Squash)
12. Panara Simone (Club: Varese Squash)
12. Franco Stefano (Club: Nuovo Fitness Center)
 
   

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Marco Vercesi (Squash Player)', '2011-03-08' , '20:36:58');">Rispondi Autore: Marco Vercesi (Squash Player) - likes:
08/03/2011 (20:36:58)
Per Ghiro..ma sei ancora sul mercato per domenica 20? Riuscite a fare la squadra? Nel caso fammi sapere, non ci ascolta nessuno!!!!
Marco Vercesi (Squash Player)', '2011-03-08' , '20:39:54');">Rispondi Autore: Marco Vercesi (Squash Player) - likes:
08/03/2011 (20:39:54)
Mi spaventano le squadre del mio amico Caporaso e di Legnano..non anticipo nulla sulla squadra che presenterà il buon Stew da Cadrezzate, non per altro ma ha serie intenzioni di portarsi via anche il coppone di cristallo dei III.
Paolo Ghirelli (Squash Player)', '2011-03-08' , '22:12:35');">Rispondi Autore: Paolo Ghirelli (Squash Player) - likes:
08/03/2011 (22:12:35)
Per Marco: si sono sul mercato perchè Signorini e Co. mi ha tirato il pacco. Sono in parola con Maccabelli e Morandi. Ti facciamo sapere.
Marco Vercesi (Squash Player)', '2011-03-08' , '22:52:37');">Rispondi Autore: Marco Vercesi (Squash Player) - likes:
08/03/2011 (22:52:37)
Va bene Paolo, ci mancherebbe!! Grande squadra con il Macca e l'uomo Ragno!! Sarà dura ugualmente!!
Davide Berrettini (Squash Player)', '2011-03-14' , '17:48:19');">Rispondi Autore: Davide Berrettini (Squash Player) - likes:
14/03/2011 (17:48:19)
Avevo una mezza idea di venire... Marco... ma sono solo... c'è possibilità?
Marco Vercesi (Squash Player)', '2011-03-15' , '01:19:48');">Rispondi Autore: Marco Vercesi (Squash Player) - likes:
15/03/2011 (01:19:48)
Grande Squash!!!! Sempre..
Davide chiamami senza problemi, anche in mattinata, farò il possibile. Grandissimo Torneo a Squadre di III Categoria, veramente molto interessante....
Andrea Gianfredi (Squash Player)', '2011-03-15' , '11:04:03');">Rispondi Autore: Andrea Gianfredi (Squash Player) - likes:
15/03/2011 (11:04:03)
Grande Verce sei sempre il numero uno!!!!!!!

Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Utente:
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento