Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Assago, MI: Trofeo MADISON - Cat. II


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: maurizio.valerani@squash.it - Tel. 340.8613179

Report

Andrea Cannizzaro vince il Trofeo Madison - Bounty Killer
A Sonora in Messico, il sole è alto nel cielo e l’aria riarsa secca la gola. Nella cittadina però la vita è frenetica e la via centrale è un continuo via vai di diligenze, carri, bestiame e persone. Ad un tratto un ragazzino correndo disperatamente grida ai passanti: "Sta arrivando! Sta arrivando!". Il tintinnio degli speroni lo precede come il suono della coda del serpente a sonagli precede lo scatto letale. El Paso, Abilene, Tombstone e la mitica Dodge City le città in cui le sue gesta sono rimaste scalfite a perenne ricordo. Ora è qua, pronto a sfidare ogni avversario che abbia il coraggio di farlo, ora è qua per conquistare ancora una volta la vittoria in duello, per dimostrare che lui è ancora il più forte. In mezzo alla via è sceso il silenzio: nessun rumore, nessun movimento, solo la brezza ha il coraggio di farsi sentire. Alzato lo sguardo, roteati i glaciali occhi , le mani scendono lungo i fianchi nervosamente fino a lambire le fondine e poi brandiscono con scatto fulmineo le colt e dieci cento spari echeggiano nell’etere: alla fine dissolto il nuvolone grigio della polvere da sparo sulle porte del saloon compare una scritta: 11-0 11-0 11-0. "Non sapete leggere" urla il nostro personaggio.. "Vi voglio aiutare" prosegue "Questo è il risultato con cui vi batterò signori.. c’è forse qualcuno che osa contraddirmi!" così dicendo entra nel locale per scolarsi una bottiglia di whisky in attesa della prossima sfida.
Il Mediolanum Forum di Assago ospita un torneo di II Categoria, al quale aderiscono ben 21 giocatori così suddivisi: 10 di II, 7 di III e 4 impavidi di IV categoria. I favoriti ai nastri di partenza sono alcuni, ma in particolare spicca su tutti il nome di Cannizzaro, fresco vincitore in due tornei consecutivi di  categoria, che anche oggi tenterà di bissare il risultato. 
Qualifiche: Fabbri batte 3-0 Valerani Alessandro; Colucci IV cat. supera 3-1 Rettore dopo una partita molto “calda”; Grasso 3-1 vs Baltimora; Guidotti lo stesso contro il tunisino dello Squashman Milano Gattoussi. Infine l’incontro più interessante tra Nobili e Nasar vinto al 5° game da quest’ultimo, confermandosi sempre spettacolare e acrobatico nelle sue esibizioni strappa applausi.
Ottavi: Corso, testa di serie n° 1 del tabellone, vince 3-0 vs. Fabbri, così come Battaggia vs. Carroli, Cannizzaro vs. Colucci e Rossi “Panda” vs. Grasso. Il mitico Nasar già sotto 0-2 contro Scarioni nel 3° game s’infortuna al polpaccio ed è costretto alla prematura resa. Tognetti batte Barra per 3-0, mentre Pavesi perde si il primo gioco a favore di Guidotti ma poi s’impone per 3-1. Ultimo incontro tra Cattacin e il rientrante Lecce che si protrae fino al 5° game, dove la spunta all’ultimo colpo Cattacin per 11-9 !
Quarti: il bresciano Corso dopo aver vinto il 1° game contro Cattacin gli rifila nel 2° un umiliante 11-1. Nel terzo fiera reazione del comasco che sembra potercela fare a vincerlo, ma alla fine cede per 10-12. Battaggia vince agevolmente per 11-3 il primo gioco contro Scarioni. Il secondo e terzo game sono più equilibrati ma alla fine sono ad appannaggio di Battaggia. Cannizzaro batte Pavesi 3-0 e appare in splendide condizioni, uno dei super favoriti per la vittoria finale. Ultimo quarto tra Tognetti e Rossi Alberto; incontro molto “tirato” sia nel gioco che agonisticamente che alla fine vede imporsi il primo per 3-1.
Semifinali : nella prima troviamo Corso e Battaggia; incontro molto bello che vede alla fine la vittoria di Battaggia per 3-0. Nella seconda semifinale Cannizzaro vince il primo game con l’incredibile risultato di 11-0 annichilendo il suo avversario Tognetti che perde anche il secondo per 11-3. Nel terzo gioco l’incontro risulta essere molto equilibrato ma ancora una volta la spunta Cannizzaro per 12-10, approdando per l’ennesima volta in finale.
Finale: Cannizzaro e Battaggia si fronteggiano, l’uno di fronte all’altro; sono tesi si osservano, nessuno vuole scoprire le proprie carte, fare la prima mossa azzardata. Comincia l’incontro e punto su punto lo score avanza quasi in parità; nessuno prende il largo poi Battaggia riesce a piazzare due colpi ben assestati che sorprendono Cannizzaro e si aggiudica il primo game per 11-8. Nel secondo gioco, quello più emozionante, regna l’equilibrio e si arriva sul 12-12 dove Cannizzaro questa volta riesce ad inanellare due colpi consecutivi che stendono Battaggia. Terzo game; Battaggia ferito precedentemente è claudicante e sembra non reggere il ritmo del suo avversario che lo incalza a ritmo elevatissimo e vince facilmente per 11-5. A questo punto il colpo di scena: Battaggia rientra in campo per il quarto game, ma non ce la fa, la gamba non regge. Cannizzaro con un bel gesto lo invita a continuare il duello, non vuole vincere in questo modo; nulla da fare l’incontro si interrompe impietosamente e ancora una volta Andrea Cannizzaro ne esce trionfatore.
Ora finite le premiazioni cala la sera e le ombre si allungano nella prateria; Cannizzaro scrollatasi la polvere di dosso estrae dal taschino una matita e con ghigno sarcastico fa una croce sull’effige dell’ennesimo  suo avversario abbattuto. Poi si accende una sigaretta, volge lo sguardo ai presenti e li saluta alzando il cappello al cielo e si dirige dove tramonta il sole, la nel far west, la dove lo chiama il destino, la dove c’è un’altra taglia da incassare.
Finale 3°: Corso e Tognetti nei primi due game danno spettacolo e infatti i giochi terminano 11-9 2 12-10 per il primo. Nel terzo Corso controlla bene il game e s’impone 11-6 vincendo l’incontro e salendo sul gradino più basso del podio.
Finale 5°: Scarioni e Rossi si fronteggiano a viso aperto e l’incontro che ne scaturisce è molto bello e sempre incerto in ogni parziale. A fasi altalenanti si giunge fino al 5° game dove la spunta Scarioni.
Finale 9°: altra bella finale che arriva anche questa al 5° game tra Carroli e Barra, dove quest’ultimo alla fine riesce ad imporsi.
Finale 17°: Gattoussi, IV cat., approda alla finalina e affronta il mancino di Alessandria Rettore; incontro terminato al 4° gioco che vede la vittoria di quest’ultimo.
Cannizzaro si riconferma in questo momento, conquistando il suo terzo successo, il giocatore principe della categoria, l’uomo da battere. Se questa sarà la sua forma tecnico atletica ai Campionati nazionali di categoria, sarà praticamente impossibile batterlo.
Alle 15 circa è stato sorteggiato un pail tra tutti i ragazzi partecipanti al torneo, che per la cronaca è stato vinto da Baltimora Davide dello Squashman Milano. Naturalmente per indossarlo dovrà perdere qualche chiletto di troppo!
Un ringraziamento a tutti i giocatori, ai collaboratori Federica e Hamdi e arrivederci al prossimo torneo.
Maurizio Valerani

Risultati per piazzamento

1. Cannizzaro Andrea (Club: Tennis & Squash Vado)
2. Battaggia Gianluca (Club: Varese Squash)
3. Corso Massimo (Club: Millennium Sport & Fitness)
4. Tognetti Stefano (Club: Poli Squash Milano)
5. Scarioni Stefano (Club: Progetto Sport Milano)
6. Rossi Alberto (Club: BST Squash Team Como)
7. Cattaccin Fabio (Club: BST Squash Team Como)
8. Pavesi Adolfo (Club: Poli Squash Milano)
9. Barra Danilo (Club: Mediolanum Forum)
10. Carroli Fabio (Club: Mediolanum Forum)
11. Colucci Vito (Club: Sportsman Club)
12. Lecce Cosimo (Club: A.S.S.I. Squash Team)
13. Grasso Claudio (Club: Sportsman Club)
14. Guidotti Gianluca (Club: Varese Squash)
15. Fabbri Filippo (Club: )
16. Nasar Hesham (Club: TBA)
17. Rettore Alessandro (Club: Varese Squash)
18. Gattoussi Anise (Club: Sportsman Club)
19. Valerani Alessandro (Club: A.S.S.I. Squash Team)
20. Baltimora Davide (Club: Sportsman Club)
21. Nobili Roberto (Club: Mediolanum Forum)
   

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Andrea Cannizzaro (Squash Player)', '2011-02-17' , '21:01:44');">Rispondi Autore: Andrea Cannizzaro (Squash Player) - likes:
17/02/2011 (21:01:44)
Se ho vinto e' grazie alla notizia di aver ufficialmente pronta la maglia del drink team!!!!!!!
Andrea Bianchetti (Squash Player)', '2011-02-18' , '12:51:25');">Rispondi Autore: Andrea Bianchetti (Squash Player) - likes:
18/02/2011 (12:51:25)
Grande vittoria Andreee!! :)) Che fai il prossimo weekend del 26-27?? Perchè non vieni all'Open di Brescia al Millennium, giochiamo anche io e mastro! Potresti venir giù anche con Marci anche e se volete vi ospito a dormire da me sabato sera... Let me know!
Ciao mitttico! :)
Marco Fato (Squash Player)', '2011-02-18' , '19:02:17');">Rispondi Autore: Marco Fato (Squash Player) - likes:
18/02/2011 (19:02:17)
Si la maglia e' pronta , ma ti ricordo che devi prima berne due con me....poi rivincita ! Ciao
Andrea Cannizzaro (Squash Player)', '2011-02-18' , '21:31:15');">Rispondi Autore: Andrea Cannizzaro (Squash Player) - likes:
18/02/2011 (21:31:15)
Sabato cerco di esserci!!!!! Grande fato qualche birra la bevo volentieri.. Ormai il peso e' al top!! Persi 16 kg:-)

Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Utente:
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento