Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Milano: Trofeo MADISON - Cat. II


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: maurizio.valerani@squash.it - Tel. 340.8613179

Report

Stefano Scarioni vince il Trofeo Madison di II Categoria allo Sporting Milano3 - Jingle Bells!
Le città sono addobbate a festa, mille e mille luci colorate illuminano le strade e le vetrine, che occhi indiscreti scrutano, nella ricerca della più stupenda confezione regalo. Bambini festosi invadono negozi di giocattoli e come tarantolati corrono a destra e a manca attratti da suggestivi balocchi e dalla voglia irrefrenabile di toccare tutto questo che è il loro mondo. Tra un albero luminoso e l’altro ecco comparire una figura che è simbolo di tutto ciò... il mitico Babbo Natale che col suo intramontabile abito e cappellino rosso, con tanto di barba bianca augura a tutti buone feste scampanellando a più non posso. Ma la festa si sposta anche ove nessuno lo penserebbe, e difatti allo Sporting Milano3 in pieno periodo prenatalizio incuranti di qualsiasi sollecitazione procurata dal lieto evento, quasi cinquanta giocatori partecipano ai tre tornei in programma, che chiudono l’anno 2011 e tutti festosi sembrano dirsi e chiedersi l’uno con l’altro, se la festa non fosse altrove. Ma qui in A.S.S.I. è sempre festa e ringraziando tutti per essere intervenuti numerosi ancora una volta il GTO apre le danze e tollerando alcuni ritardi di troppo, ma dato il periodo siamo tutti più buoni, va alla ricerca dei suoi Babbo Natale che metaforicamente diventeranno i vincitori di questi tornei in programma e caso strano e unico al mondo non daranno premi ma li riceveranno … incredibile Squash!
Tabellone con 15 iscritti, poi ridotti a 12 causa rinunce dell’ultimo momento, con il favorito Stefano Scarioni su tutti pronto a difendere la sua leadership. L’attesissimo Gianpietro Morandi, lanciato verso la vetta della classifica dopo gli straordinari risultati dei precedenti tornei, deve dare forfait all’ultimo momento e allora si spalanca per molti la porta della vittoria. Altri pretendenti Morini, Rossi con i parmensi Boni e Cocconcelli.
Primo turno: Alessandro Valerani, giocatore di IV categoria, si cimenta contro Boni e a sorpresa vince il primo game per 14-12. Nel secondo ancora dura battaglia ma questa volta vince Boni per 12-10. Nel terzo parziale Valerani resiste bene al suo avversario e riesce a fare ancora 8 punti. Nel quarto e decisivo game Boni tiene il ritmo alto e il giovane Valerani ormai stremato cede di schianto ma dopo aver disputato un ottimo incontro. Morini galvanizzato dal forfait dell’eterno rivale Morandi si getta con animus pugnandi nella mischia e Alessandro Rettore ne paga l’impeto soccombendo per 0-3. Ora tocca a Cocconcelli e Belotti, con quest’ultimo che sta recuperando una discreta forma fisica, dare vita ad un bel incontro. Quattro game di cui tre terminati per 11-9 la dicono tutta sul’equilibrio regnante. Alla fine è Cocconcelli a spuntarla per 3-1.
Secondo turno che vede questi due incontri terminare al quinto gioco: nel primo Rossi se la vede con Cocconcelli e l’incontro è a fasi alterne ora per l’uno ora per l’altro. Si giunge così ai colpi decisivi che vedono prevalere proprio al fotofinish per 11-9 il parmense Cocconcelli. Nel secondo incontro L’altro parmense Boni incontra la testa di serie numero uno del tabellone ovvero Scarioni. Bellissimo incontro, con Scarioni scatenato atleticamente e come in altre occasioni lo si vede lottare su ogni pallina. Il suo avversario sembra più centrale e respinge colpo su colpo e lo spettacolo ne trae solo che vantaggio. Gli ultimi due game terminano con parziali da infarto : 12-10 e udite udite l’ultimo 15-13 a favore di Scarioni, che così potrà consolidare la sua posizione in vetta alla classifica di categoria.
Semifinali: in questo primo incontro ancora grande battaglia tra Cocconcelli e Morini; partenza a razzo di quest’ultimo che si porta sul 2-0 e sembra avere partita vinta, ma il suo avversario reagisce con ardore e riesce a pareggiare le sorti portandosi sul due pari. Nel quinto decisivo parziale però Cocconcelli risulta essere molto stanco causa lo sforzo precedente a cui si è sottoposto e infatti cede di schianto e lascia l’accesso in finale a Morini che si aggiudica il game per 11-3. Nella seconda semifinale Scarioni ancor prima di entrare in campo vede la vittoria a portata di mano, ma mai sottovalutare qualsiasi avversario; infatti Cazzola non ci sta al ruolo di vittima sacrificale e sfoderando un bel gioco perde veramente di misura per 11-13 il primo game. Nei restanti però il magentino si dimostra superiore e allora non c’è proprio niente da fare per nessuno e con due secchi 11-5 e 11-4 Scarioni vince l’incontro approdando in finale.
Finale: Morini contro Scarioni; per il primo l’ occasione della stagione essendo neo promosso in questa categoria, per il suo avversario l’occasione di mantenersi ai vertici della classifica. Primo game e prima lotta al’ultimo punto che vede Scarioni aggiudicarselo per 12-10; secondo parziale e ancora il quest’ultimo a segno che si porta sul 2-0. Ora nel terzo gioco Morini spara le sue cartucce e si aggiudica il game nettamente per 11-5 … che Scarioni sia in fase calante si chiedono gli spettatori, ma nel susseguente gioco la musica cambia. Morini deve subire la veemente reazione di Stefano Scarioni che indiavolato più che mai si aggiudica con un secco 11-4 il game e conquista il torneo, legittimando ancora di più la sua leadership di categoria.
Finale 3°: Cocconcelli dopo aver disputato due incontri terminati al quinto game, è veramente esausto e anche causa un leggero infortunio non se la sente di continuare e lascia la terza posizione del podio a Cazzola.
Finale 5°: Boni incontra Rossi il “panda” per tutti che solo nel primo game tiene testa al suo avversario che alla fine si aggiudica la quinta posizione con un classico 3-0.
Finale 9°: troviamo Belotti e Alessandro Valerani i quali devono disputare cinque game per decidere il vincitore. Partenza sparata del giovane che con un impietoso e irriverente 11-2 vince il primo gioco; nel secondo partita più equilibrata ma alla fine con un 11-8 è ancora Valerani a vincere. Nel terzo e quarto parziale Belotti non ci sta e comincia a “picchiare” la pallina e il suo avversario pur dinamico e giovane comincia ad andare in affanno tant’é che con un doppio 11-5 il bresciano pareggia le sorti dell’incontro. Nel quinto e decisivo parziale Valerani rialza la testa e tiene alto il ritmo di gioco e per Belotti che aveva sostenuto uno sforzo non indifferente nei precedenti giochi è “notte fonda” e lascia al suo giovane avversario la vittoria in questa finale.
Alla fine delle partite rituali foto e premiazioni per tutti naturalmente effettuate dal Babbo Natale di A.S.S.I. che si identifica in Marco Vercesi, visto che di premi ne elargisce in quantità sempre e in questa occasione ancora di più.
Un ringraziamento a Federica e a tutti i “ragazzi” intervenuti che sicuramente anche nel prossimo anno riempiranno i tabelloni di A.S.S.I. Squash col loro immenso entusiasmo per questo sport.
Arrivederci al prossimo torneo di A.S.S.I. Squash non prima di aver augurato un sereno Santo Natale e un felice Anno Nuovo a tutti! Grande Squash!
Maurizio Valerani
   
Vedi anche:

Risultati per piazzamento

1. Scarioni Stefano (Club: Progetto Sport Milano)
2. Morini Roberto (Club: Mediolanum Forum)
3. Cazzola Filippo (Club: Nuovo Fitness Center)
4. Cocconcelli Francesco (Club: Squash Inn Fitness Point)
5. Boni Pietro (Club: A.S.S.I. Squash Team)
6. Rossi Alberto (Club: BST Squash Team Como)
7. Valerani Alessandro (Club: A.S.S.I. Squash Team)
8. Belotti Pietro (Club: Squash Bag)
9. Rettore Alessandro (Club: Varese Squash)
10. Morandi Giampietro (Club: Squash Bag)
11. Livella Domenico (Club: Squash Bag)
12. Cattaccin Fabio (Club: BST Squash Team Como)
   
   

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Nessun commento attualmente presente
Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Utente:
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento