Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Assago, MI: Nazionali a Squadre - Cat. IV


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: maurizio.valerani@squash.it - Tel. 340.8613179

Report

La squadra di CADREZZATE composta da Massimo Banzato, Simone Panara e Davide Fadi vince i Nazionali di IV Categoria
Carica di Cavalleria
Alle prime luci dell’alba la nebbia si dissolve e la piana ai piedi del monte A.S.S.I. appare affollata come non mai. E’ pervasa da voci, urla, nitriti, da rumore di zoccoli scalpitanti, da tintinnii di finimenti e armi. Rigorosamente schierati eccoli i cavalieri nello loro uniformi, di tutto armati pronti ad affrontare la grande sfida. Oggi bisogna conquistare le alture e per questo sfoggiare coraggio ed eroismo e lanciarsi indomitamente della battaglia; solo alcuni vi riusciranno, ma la voglia e il desiderio di entrare nella storia daranno loro lo slancio necessario per tentare l’intrepida impresa. Ora squillano le trombe e gli ufficiali, ritti sulle staffe, richiamano i reggimenti di lancieri, dragoni, ussari a serrare i ranghi; poi i più giovani cercano con gli occhi un volto amico per un ultimo saluto e incoraggiamento, chi la propria donna, chi il genitore, chi il vecchio maresciallo dispensatore di tanti consigli. Il silenzio è intenso ma poi il tempo delle attese è finito... «Al passo!» s’ode e allora ecco il grande esercito muoversi «Al trotto!» e il rumore comincia a farsi forte, «Al galoppo!» e il terreno comincia a vibrare tutt’intorno e poi l’ultimo comando, quello a cui non si torna indietro, quello della sconfitta o della vittoria: «Alla carica!» Sguainate sciabole e spade, lance puntate, in un assordante rumore i nostri arditi cominciano la loro stoica avventura; sotto un fitto bombardamento di palle nemiche solo due i drappelli che riusciranno a conquistare i vessilli nemici per poi brandirli orgogliosamente, ma la ricompensa sarà incommensurabile, resterà per sempre iscritta negli albi d’oro della memoria.
Il MediolanumForum di Assago, sotto l’alto patrocinio di CSAIN, ospita i Nazionali a Squadre, riservati alle categorie LIGHT e IV. Incredibile numero di adesioni ben 23 per più di 70 giocatori tra titolari e riserve, suddivise equamente nelle due categorie, che ha visto la disputa di ben oltre i 320 game! A rendere molto più interessante la competizione la formula che prevedeva tre game per ogni giocatore e la somma totale dei punti realizzati per decretare la squadra vincente. Così facendo il risultato finale rimaneva sempre in bilico e fino all’ultimo si doveva combattere su ogni pallina. Infatti clamorosi risultati ne scaturivano; squadre che avevano accumulato un vantaggio di 15, 18 punti, nelle fasi finali venivano superate dai festanti avversari, spezzando irrimediabilmente ogni sorta di sogni di gloria. Molto ben rappresentato il territorio A.S.S.I., tenendo conto che il regolamento permetteva su tre giocatori un solo "prestito" e di conseguenze alcune squadre erano formate con giocatori di altre località, oppure partecipavano con 2 o 3 squadre; ricordiamo quindi Cadrezzate, Brescia, Biella, Torino, Milano, Como, Ossola, Sporting Milano3, Alessandria, Biella, Novara, Mediolanum Forum e la graziosa squadra denominata Forum Pink composta da tre ragazze che hanno dato un "tocco" rosa e allietato con la loro presenza l’evento, partecipando nella categoria LIGHT e che vogliamo ricordare: Antonella Perilli, Rosa Cinzia e Fatme Moureddine.
Elencare tutti gli incontri articolati nei vari game è praticamente impossibile e quindi riassumiamo in breve alcune fasi salienti.
NAZIONALI Categoria IV
I favori del pronostico sono tutti per la squadra di Carezzate,  nelle cui fila troviamo Banzato Panara e Fadi, che quest’anno nella categoria di competenza hanno veramente fatto “furore”. Piazzamenti e vittorie non si contano più e non si capisce come possano perdere questi Nazionali. Comunque nello squash l’insidia è sempre dietro l’angolo e le squadre avversarie in primis le altre favorite Biella, Torino1 e Squash e non solo Brescia 1, cercheranno in tutti i modi di beffare i più quotati avversari.
Qualifiche: facile vittoria dello Squashman Milano contro Carezzate2; Squash e non solo2 Brescia vince tranquillamente contro Ossola; Torino2 parte bene e si porta sul  più 2 nella prima partita e incrementa anche nella seconda a più 4; nella terza invece cede e lo Sporting MI3/2 si aggiudica per due punti l’incontro.
Quarti: entrano nella competizione le migliori quattro e tutte vincono agevolmente come di seguito: Squash e non solo1 Brescia vs. Squashman Milano, Torino1 vs. Squash e non solo2 Brescia, Cadrezzate vs. Sporting Milano3/2 e infine Biella vs. Sporting Milano3/1.
Semifinali: Cadrezzate come un rullo compressore spazza via Biella vincendo nettamente per 84-65; nella seconda semifinale incontro avvincente e al cardiopalma dove nella prima partita Torino1 si porta in vantaggio di 6 punti. Nella seconda ulteriore incremento di Torino1 che sul più 10 deve solo amministrare, ma a questo punto orgogliosa rimonta dei bresciani che incredibilmente nel terzo game della terza partita si portano sul 10-6 ! Con questo risultato sono pari, pari dopo 9 game, basterebbe un punto per vincere, ma forse l’emozione, forse la paura fa si che Torino1 riesca a fare due punti prima di soccombere per 11-8, ma conquistare per sole 2 lunghezze la finale.
Finale: Cadrezzate come da pronostico, che tenterà di bissare la vittoria dell’anno precedente, contro Torino1 uscita dal lotto delle pretendenti più accreditate. Prima partita e vantaggio di Cadrezzate che vuole subito mettere in chiaro le cose portandosi sul più 6. Nella seconda partita Torino1 recupera 3 punti ed ora è solo a meno 3 e spera negli ultimi tre game. Primo game e Cadrezzate incrementa ancora di 1 punto e quindi si porta a più 4 lasciando ai propri avversari ancora una speranza, speranza che però viene subito spezzata inesorabilmente con un 11-4 e 11-5 conclusivo che porta trionfalmente alla vittoria la squadra di Cadrezzate con ben 17 punti di vantaggio, ricalcando i fasti dell’anno precedente.
Finale 3°: Squash e non solo1 Brescia affronta la squadra di Biella; nella prima partita leggero ma costante vantaggio dei bresciani che chiudono il parziale in vantaggio di 9 punti. Nella seconda partita Biella recupera tre punti e guarda fiduciosa agli ultimi tre game, ma i bresciani controllano e vincono incrementando di altri 5 punti.
Finale 5°: incontro incredibile, ripeto incredibile tutto da leggere: Squashman Milano contro Sporting Milano3/1 che vede quest’ultimi vincere la prima con un vantaggio di 9 punti. Seconda partita e ulteriore vittoria di 8 punti per lo Sporting che ora si trova a più 17 e ormai con la vittoria in tasca. Terza partita e accade l’impossibile: Lo Sporting tenta di amministrare il vantaggio ma però perde 5 punti e si ritrova a più 12, ancora un buon margine con due game da giocare, ma nel secondo gioco subisce un pesante 11-3 e ora il vantaggio si è dissipato quasi completamente ed è solamente di più 4 !. Terzo e ultimo game e forse per la paura, forse per la stanchezza lo Sporting cede di colpo e rimedia un umiliante 11-0 !!! che gli regala lo scettro di peggior game disputato durante i Nazionali a squadre e nel contempo esalta la squadra dello Squashman che si aggiudica la vittoria.
Finale 9°: troviamo Torino2 e Cadrezzate2; partita sempre sotto il controllo dei torinesi che incrementando di game in game il punteggio si aggiudicano l’incontro agevolmente.
Terminate le premiazioni le squadre mostrano ai presenti gli ambiti trofei; una coppa enorme ai primi come enorme è stato il loro impegno e sacrificio ora ben ripagato; indossate le uniformi da gran parata montano a cavallo e si allontanano tra due ali festanti di avversari che con le armi alzate al cielo cavallerescamente tributano loro grandi onori.
Scende la sera, il vento freddo spazza nella piana quello che resta della dura battaglia; la giornata è stata intensa e sogni, speranze, delusioni, gioie si sono susseguite e rincorse vicendevolmente e ora sembra tutto svanito e dimenticato. I generali percorrono a piedi il terreno pensando a quello che è accaduto: non più palle impazzite, non più il rumore delle armi, ora il silenzio che ormai regna sovrano sembra definitivamente porre la parola fine, accompagnato dalla sempre più fitta oscurità. Ma poi ancora una volta, come sempre accade, si guardano negli occhi e un leggero sorriso compare nei loro volti: all’unisono alzano lo sguardo lassù in cielo e ancora una volta il miracolo si compie: lassù nello sconfinato firmamento è comparsa una nuova costellazione; lassù con Orione, l’Orsa maggiore e tutte le ottantotto costellazioni conosciute compare lei la più lucente e meravigliosa: la costellazione di A.S.S.I. Squash che d’ora in poi splenderà e guiderà sempre chi di questo meraviglioso sport vorrà sempre provare e vederne i fasti.
Un ringraziamento ai vari allenatori, accompagnatori e collaboratori quali Hamdi, Federica, Stefano Franco, Marco Portinaro da Torino, Corrado Casalvolone da Biella, amici fidanzate, mogli e padri tifosi quali Renzo Fadi e Fausto Magliano per l’entusiasmo che hanno saputo trasmettere ai loro ragazzi; per la lealtà di tutti i giocatori durante le varie fasi degli incontri e arbitraggi e per aver contribuito tutti indistintamente a farci passare una piacevole e sana giornata di SQUASH!!!
Grazie a tutti di cuore!
Maurizio Valerani
   

Risultati per piazzamento

Pos.
Squadra
Giocatore 1
Giocatore 2
Giocatore 3
1
CADREZZATE A
Banzato Massimo
Panara Simone
Fadi Davide
2
TORINO A
Gabbiati Mauro
Del Giudice Francesco
Ferroni Stefano
3
SQUASH NON SOLO BRESCIA A
Mantovani Alessandro
Micheli Dario
Magliano Fabio
4
BIELLA SQUASH
Antonacci Roberto
Fortuna Alessandro
Casalvolone Riccardo
5
SQUASHMAN MILANO
Valerani Alessandro
Colucci Vito
Gattoussi Anise
6
SPORTING MILANO3 A
Nugnes Vasco
Franco Stefano
Minichino Luca
7
SQUASH NON SOLO BRESCIA B
D'Alonzo Michele
Botturi Marco
Scassa Mauro
8
SPORTING MILANO3 B
Romagnolo Alberto
Assolari Franco
Hess Roland
9
TORINO B
Piutti Gianmaria
Porreca Roberto
Dell'Acqua Alberto
10
CADREZZATE B
Turetta Flavio
Anselmini Mauro
Mainolfi Antonio
11
OSSOLA SQUASH
Lizzio Eros
Giana Gianluca
Perucchini Alessandro
1. Fadi Davide (Club: Varese Squash)
1. Panara Simone (Club: Varese Squash)
1. Banzato Massimo (Club: Nuovo Fitness Center)
2. Gabbiati Mauro (Club: Torino Squash Team)
2. Del Giudice Francesco (Club: Torino Squash Team)
2. Ferroni Stefano (Club: Torino Squash Team)
3. Micheli Dario (Club: Lions Brescia Squash)
3. Magliano Fabio (Club: Nuovo Squash Cengio)
3. Mantovani Alessandro (Club: Squash Bag)
4. Fortuna Alessandro (Club: Biella Squash)
4. Casalvolone Riccardo (Club: Biella Squash)
4. Antonacci Roberto (Club: Biella Squash)
5. Valerani Alessandro (Club: A.S.S.I. Squash Team)
5. Colucci Vito (Club: Sportsman Club)
5. Gattoussi Anise (Club: Sportsman Club)
6. Nugnes Vasco (Club: Progetto Sport Milano)
6. Franco Stefano (Club: Nuovo Fitness Center)
6. Minichino Luca (Club: Mediolanum Forum)
7. Botturi Marco (Club: Squash Bag)
7. Scassa Mauro (Club: Squash Bag)
7. D'Alonzo Michele (Club: Mediolanum Forum)
8. Romagnolo Alberto (Club: Sporting Milano 3)
8. Assolari Franco (Club: In Forma Squash & Fitness)
8. Hess Roland (Club: Sporting Milano 3)
9. Piutti Gianmaria (Club: Torino Squash Team)
9. Porreca Roberto (Club: Varese Squash)
9. Dell'Acqua Alberto (Club: Progetto Sport Milano)
10. Turetta Flavio (Club: BST Squash Team Como)
10. Anselmini Mauro (Club: Nuovo Fitness Center)
10. Mainolfi Antonio (Club: Nuovo Fitness Center)
11. Perucchini Alessandro (Club: Ossola Squash)
11. Giana Gianluca (Club: Ossola Squash)
11. Lizzio Eros (Club: Ossola Squash)
   

NEWS: 7 Marzo 2011

Milano3 e Assago: Trofeo MADISON e Nazionali a Squadre
Grande weekend di squash a Milano con il Trofeo MADISON di II Categoria che si è svolto sabato 5 Marzo presso lo Sporting Milano3 di Basiglio e i Nazionali a Squadre ASSI di Categoria IV e di Categoria LIGHT che si son svolti domenica 6 presso il Mediolanum Forum di Assago. Il ligure Andrea Cannizzaro conferma la sua superiorità nella II Categoria vincendo il Trofeo MADISON in finale sul giocatore di casa Danilo Barra, 3° posto per Massimo Corso. Ai Nazionali a Squadre ASSI invece il Team CADREZZATE-1 composto da Banzato, Panara e Fadi conquista il titolo di squadra campione di IV Categoria battendo in finale TORINO-1 composto da Gabbiati, Del Giudice e Ferroni. È infine la squadra di NOVARA, composta da Laterza, Lave e Berto a laurearsi campione nazionale di Categoria LIGHT sul team di BIELLA composto da Tapparo, Callegari e Abastante. A breve ampi report, fotogallery e risultati completi!

Regolamento e Albo d'oro Nazionali a Squadre IV Categoria


Commenti dei giocatori

Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!

Rispondi Autore: maurizio.valerani07/03/2011 (14:26:22)
Volli fortissimamente volli !
E Cadrezzate bissa la vittoria dell'anno precedente. Fucina di giocatori in riva al soave lago di Monate! Che naturalmente conosco in quanto da poeta e prosatore ho passato lunghe notti insonne sulle sue rive,intento nella contemplazione di tale beltà, mentre la luna e cieli stellati si specchiavano nelle sue limpide acque.
Rispondi Autore: simone.panara07/03/2011 (23:35:35)
Grazie a tutti i partecipanti,gli organizzatori e il pubblico che ci e' stato vicino!!!GRANDISSIMA EMOZIONE IERI AL FORUM!!!Grazie allo SQUASH!!!
Rispondi Autore: marco.vercesi08/03/2011 (20:45:56)
Grande Simone, grazie a voi ragazzi! Bellissimo tornare indietro nel tempo e ricordare certe emozioni; domenica al Forum le ho riprovate da organizzatore e spettatore!!
Rispondi Autore: davide.fadi10/03/2011 (18:07:17)
Bravo Maurizio,un saluto all'organizzazione,ed agli altri giocatori!

FBEsegui il login tramite Facebook!
Nickname
Per inserire un commento devi effettuare il Login
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento