Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Milano: Nazionali di Doppio - Cat. Doppio


Fotogallery


Iscrizioni ed informazioni: segreteria.assi@squash.it - Tel. 392.0364619

Report

Claudio Grasso e Marco Gotti vincono i Campionati ASSI di Doppio! - I due di coppia Assenza di vento, acque calme; i pontili sono ancora deserti. Solo qualche addetto ai lavori passeggia nei paraggi in attesa che la giornata si animi. Ecco le prime voci i primi passi di alcuni atleti che si avvicinano e un o dopo l’altro eccoli arrivare tutti. Ora messi in acqua i loro armi e controllato con cura l’attrezzatura cominciano praticamente tutti insieme una serie di esercizi fisici, atti a riscaldare i muscoli. Oggi la gara sarà dura e bicipiti, pettorali, spalle e addominali saranno messi a dura prova. Il giudice di gara alza la bandiera e allora tutti nelle imbarcazioni, pronti a dare il massimo per arrivare primi alla fine della regata più importante della stagione. Oggi si gareggia in coppia e bisogna muoversi all’unisono per non penalizzare la prestazione e pregiudicare la vittoria finale. Remi sugli scalmi in attesa del via; non appena nell’aria echeggia lo sparo dello starter si odono una serie di tonfi, dati dalle pale dei legni messe in acqua a fendere a più non posso il fluido, nella speranza di lasciarsi alle spalle dietro la propria scia biancastra gli equipaggi nemici. Come indiavolate tutte le imbarcazioni avanzano prepotentemente e tra non molto sapremo quale sarà la prima a varcare la fatidica linea di arrivo che decreterà la coppia vincente. Oggi allo Sporting Milano3 è la volta di accogliere i Campionati di Doppio, che vedono iscritte ben 13 compagini. Fare un pronostico in questo particolare tipo di competizione è quasi impossibile. molte le variabili possibili che possono intervenire a decidere le sorti degli incontri. Superfluo ripetere che la somma delle classifiche personali dei due giocatori di coppia, serve solo per stabilire una gerarchia nel tabellone, ma lungi col rappresentare il tasso tecnico complessivo della coppia. Quindi via alle gare e vediamo come si sono svolte le partite.

I nuovi campioni ASSI 2010 insieme al vincitore del National PSA Closed Davide Bianchetti

Primo turno: Menoncello/Nobili vincono il primo game contro Belotti/Bolis per 11-8 ma nel secondo perdono inspiegabilmente per 1-11 spianando la strada alla vittoria ai propri avversari, che nel terzo controllano il risultato e superano il turno. Rinaldi Antonio/Guasco incrociano le racchette contro la coppia storica di doppio ovvero Mora/verbena. Incontro combattuto fino all’ultimo scambio dei tre game che alla fine vede prevalere i secondi per soli 2 punti. Grasso/Gotti affrontano i più quotati Cortesi/Agazzi ma come precedentemente menzionato, una cosa è giocare il singolo e un’altra è il doppio, infatti dopo aver perso di misura il primo game Grasso/Gotti risultano essere più affiatati e s’impongono agevolmente nel computo totale dei punti. Ora è la volta di Rinalti Tommaso/Oddone che incontrano Zuccarello/Pavesi; primo game nettamente a favore dei secondi che vincono di misura il secondo per 11-10 e controllano nel terzo passando agevolmente il turno. Debutto della coppia formata dalle gentil fanciulle La Rocca/Rosa che affrontano una delle coppie più accreditate di inizio Campionato ovvero Feritim/Nasar. Per nulla intimorite giocano senza timori riverenziali e alla fine anche se sconfitte uscendo dal campo ricevono applausi a scena aperta dagli spettatori. Secondo turno: Feritim/Nasar contro Zuccarello/Pavesi danno vita ad un incontro dall’esito incredibile; primo game a favore dei primi per 11-10, che poi perdono il seguente per 8-11 e anche il terzo per 7-11. Al conteggio dei punti risultano le due compagini alla pari e allora la vittoria va a chi ha vinto più game, che risultano essere Zuccarello/Pavesi; prima sorpresa l’eliminazione dei due egiziani. Entrano in gara Gianfredi/Cignetti ovvero non la coppia di doppio, ma “il doppio” nel vero senso della parola. Artefici di mille battaglie e altrettante vittorie si cimentano contro Mora/verbena e ancora una volta il risultato non è così scontato come si potrebbe pensare. Il primo game lo vincono Gianfredi/Cignetti col parziale risicato di 11-0; nel secondo gioco premono sull’acceleratore e parziale a loro favore per 11-4. Nel terzo e conclusivo gioco controllando il punteggio si affermano per 11-10 e accedono alle semifinali. Grasso/Gotti giocano contro Serafini/Rossi e nel primo game quest’ultimi subiscono un vero e proprio “cappotto” perdendolo nettamente per 1-11. Nel secondo gioco reagiscono ma perdono anche questo game per 8-11 e anche nel terzo cedono ai loro avversari un altro game per 10-11. A qusro punto Grasso/gotti si propongono come coppia lanciata nei piani alti della classifica e approdano meritatamente in semifinale. Debutto della coppia Lusini/Cicali che affrontano Belotti/Bolis; primo game molto equilibrato che vede la vittoria al fotofinish dei primi per 11-10; nel secondo ancora vittoria dei senesi per 11-7 che poi nel terzo perdono 10-11 ma riescono nel fare più punti e accedono alle semifinali. Semifinali: nella prima si affrontano le coppie Gianfredi/Cignetti e Zuccarello/Pavesi; ne scaturisce una partita molto equilibrata dove si riscontrano in sequenza i seguenti parziali: 8-11 e 11-9. Il terzo gioco risulterà essere decisivo emolto combattuto che Gianfredi/Cignetti vincono per 11-7 e nel computo totale fanno 3 punti più dei propri avversari e come da pronostico giungono in finale. Nella seconda semifinale troviamo Lusini/Cicali contro Grasso/Gotti e questi ultimi sfoderano ancora un incontro bellissimo  e senza sbavature che permette loro di vincere abbastanza facilmente coi i seguenti parziali: 11-6, 11-6 e 11-5. Meritatamente e un po’ a sorpresa approdano alla finalissima. Finale 9°: Rinaldi T./Oddone contro Cortesi/Agazzi; la partita dura solo il tempo di disputare il primo gioco che i bergamaschi vincono per 11-8; poi macinano il loro gioco e vincendo nettamente per 11-4 e 11-3 conquistano il nono posto. Finale 5°: Belotti/Bolis e Feritim/Nasar queste le coppie che si contendono il quinto posto. L’incontro risulta essere tirato fino alla fine dove il risultato finale è di 28 pari !!! Questa volta però la conquista della quinta piazza è a loro favore avendo vinto due game. Finale 3°: Lusini/Cicali affrontano Zuccarello/Pavesi dando vita ancora una volta ad un bellissimo incontro. Zuccarello/Pavesi conquistano il primo game per 11-8 ma poi cedono nel secondo per 9-11. Risultato tutto in bilico e incredibile ma vero il terzo gioco viene vinto dalla coppia Lusini/Cicali per 11-10. Conclusione incredibile ancora una volta di 30 pari !!! Grande squash !!! La vittoria come da regolamento va alla coppia Lusini/Cicali per maggior numero di game vinti. Finale 1°: Grasso/Gotti che sono arrivati a sorpresa a questa finale trovano davanti a loro il “doppio” ovvero Gianfredi/Cignetti che intendono ripetere le loro gesta vittoriose. Primo game da brividi con bei scambi che i primi si aggiudicano per 11-9. Nel secondo game ancora bei colpi ma Grasso/Gotti replicano colpo su colpo e alla fine vincono ancora per 11-8. A questo punto sono in vantaggio di tre punti, un bel viatico per la vittoria finale. Terzo e risolutore game che però vede non cambiare le sorti dell’incontro in quanto Gianfredi/Cignetti non riescono a recuperare terreno nei confronti dei propri avversari e perdendo ancora per 11-5 lasciano la strada della vittoria a Grasso Gotti che vincono con pieno merito questi Campionati di doppio. I due non erano molto accreditati per una vittoria finale, ma si sa nel doppio tutto può accadere. Completamente bagnati dagli schizzi provocati dai remi in acqua Grasso e Gotti salgono sul podio più alto e meritatamente ricevono onori e gloria accompagnati da scroscianti applausi. Finita la cerimonia improvvisamente si danno la mano e cominciano a correre verso un campo da squash, dove come raggiungono la porticina d’ingresso saltano sulla T provocando un’ondata gigantesca, data la loro mole non indifferente e  non appena riaffiorano cominciano a nuotare verso il tin e tra lo stupore generale di chi osserva in coro urlano "Siamo noi i più forti rematori! Siamo noi del doppio i vincitori!" Così facendo come nel finale di una delle più belle favole, scompaiono all’orizzonte nel tramonto del sole. Conclusione: anche quest’anno bel successo per il Campionato di doppio, con coppie nuove e altre molto affiatate e con risultato a sorpresa tanto per rendere più avvincente la competizione. Un ringraziamento a tutti i giocatori intervenuti, a Stefano Verbena, nella duplice veste di collaboratore e giocatore e a Federica. Un saluto a tutti e un arrivederci ai prossimi appuntamenti di A.S.S.I. squash. Maurizio Valerani

I due vincitori dei Campionati ASSI di Doppio Claudio Grasso e Marco Gotti

Risultati per piazzamento

1. Grasso Claudio (Club: Sportsman Club)
1. Gotti Marco (Club: Sportsman Club)
2. Gianfredi Andrea (Club: Biella Squash)
2. Cignetti Aldo (Club: Biella Squash)
3. Lusini Simone (Club: Progetto Sport Milano)
3. Cicali Roberto (Club: Progetto Sport Milano)
4. Pavesi Adolfo (Club: Poli Squash Milano)
4. Zuccarello Brenno (Club: Bergamo Squash)
5. Nasar Hesham (Club: TBA)
5. Feritim Hamdi (Club: GetFit Club)
6. Bolis Alberto (Club: In Forma Squash & Fitness)
6. Belotti Pietro (Club: Squash Bag)
7. Mora Fausto (Club: Selmart Monza)
7. Verbena Stefano (Club: Selmart Monza)
8. Serafini Sergio (Club: Selmart Monza)
8. Rossi Alberto (Club: BST Squash Team Como)
9. Cortesi Lorenzo (Club: Sportpiù Squash Team)
9. Agazzi Alberto (Club: Sportpiù Squash Team)
10. Rinaldi Tommaso (Club: Pianeta Sport)
10. Oddone Riccardo (Club: Pianeta Sport)
11. Menoncello Luciano (Club: Varese Squash)
11. Nobili Roberto (Club: Mediolanum Forum)
12. Guasco Fabio (Club: Nuovo Squash Cengio)
12. Rinaldi Antonio (Club: Pianeta Sport)
13. Rosa Cinzia (Club: )
13. La Rocca Giovanna (Club: )


NEWS: 21 Maggio 2010

Tutto pronto per il Gran Finale!
Siamo giunti all'epilogo! Dopo due mesi di squash spettacolare, questo sabato e domenica allo Sporting Milano3 gran finale con il NATIONAL PSA Closed che vedrà la partecipazione della "storia" dello squash italiano, Davide Bianchetti; con lui scenderanno in campo Mastrostefano, Andrea Bianchetti, Allegretti, Marcolini, Bertocchi, Visonà, Feritim, Vercesi e tanti altri...
Domenica, finalmente le attesissime semifinali e finali dei Campionati ASSI Individuali di tutte le categorie e le semifinali e finale del PSA Closed. Online gli orari delle partite della giornata di Domenica e gli orari di ritrovo per il PSA di Sabato.
L'orario di ritrovo per i Campionati di Doppio è previsto per le ore 9.30 di Domenica.
Come al solito, grande Squash con ASSI!
Il presidente
Luca Pelucelli
Elenco Coppie Iscritte:
  1. Alessandria 1: Rinaldi Tommaso - Oddone Riccardo
  2. Alessandria 2: Rinaldi Antonio - Guasco Fabio
  3. Biella Squash: Gianfredi Andrea - Cignetti Aldo
  4. BST Como: Serafini Sergio - Rossi Alberto
  5. Cadorago: Menoncello Luciano - Nobili Roberto
  6. Curno Bergamo: Cortesi Lorenzo - Agazzi Alberto
  7. Forum Milano 1: Zuccarello Brenno - Pavesi Adolfo
  8. Forum Milano 2: La Rocca Giovanna - Rosa Cinzia
  9. Selmart Monza: Mora Fausto - Verbena Stefano
  10. Siena Squash: Lusini Simone - Cicali Roberto
  11. Sportsman 1: Feritim Hamdi - Nasar Hesham
  12. Sportsman 2: Gugliemetti Alessandro - Lai Maurizio
  13. Sportsman 3: Grasso Claudio - Gotti Marco
  14. Sportsman 4: Sioli Paolo - Crivelli Stefano
  15. Squash e non solo Brescia: Belotti Pietro - Bolis Alberto

NEWS: 20 Aprile 2010

Nel mese di Maggio si svolgeranno presso lo Sporting Club Milano3 di Basiglio (MI) i Campionati ASSI Individuali di Categoria validi per la stagione in corso 2009-2010. Per consultare il programma completo della manifestazione ed il regolamento generale clicca qui.

Commenti dei giocatori


Per poter scrivere un commento devi effettuare il Login a Squash.it o tramite Facebook.
Se non sei ancora registrato a Squash.it, REGISTRATI ORA!


Nessun commento attualmente presente
Facebook Esegui il login tramite Facebook!
Utente:
E-Mail (per ricevere l'avviso di risposta)
Inserisci il testo del commento